Ambiente

A Urgnano nasce una nuova foresta di pianura da 3,5 ettari

Approvata la convenzione tra il Parco del Serio ed il comune

A Urgnano nasce una nuova foresta di pianura da 3,5 ettari
Cronaca Media pianura, 05 Gennaio 2021 ore 13:07

A Urgnano nasce una nuova foresta di pianura da 3,5 ettari. E’ stata infatti approvata una nuova convenzione tra il Parco del Serio ed il Comune per la realizzazione di un’area boschiva inserita nel corridoio ecologico di connessione fra l’abitato e il Parco. Un’area, spiegano i tecnici del parco che ha sede alla Rocca di Romano, “di fondamentale importanza per la biodiversità”.

Il Parco si occuperà della progettazione

Il Parco del Serio si occuperà della progettazione del nuovo intervento di forestazione, anche grazie a risorse economiche proprie, ne curerà l’affidamento, l’esecuzione dei lavori, la manutenzione triennale. Da parte sua, il Comune di Urgnano, oltre a condividere il progetto, contribuirà economicamente alla realizzazione delle opere e sosterrà i costi manutentivi per il triennio post impianto, per un totale di circa 50 mila euro.

Alberi autoctoni

Si incrementa così la biodiversità locale, e si rafforza la Rete Ecologica Regionale. Nelle intenzioni dei due Enti, l’intervento che dovrebbe concludersi questa primavera, prevede un rimboschimento utilizzando alberi e arbusti autoctoni, prevedendo allo stesso tempo il mantenimento di piccole radure, dove potranno essere coltivate più specie di piante, a vantaggio di quelle legate a questo habitat, ma anche di diverse specie di insetti, tra i quali le farfalle diurne e uccelli legati alla presenza di spazi aperti per la loro alimentazione e riproduzione.

Grazie al Comune

Grande la soddisfazione del presidente del Parco del Serio  Basilio Monaci che, ringraziando il sindaco di Urgnano Efrem Epizoi e l’amministrazione comunale per l’impegno e la motivazione, ne evidenzia “la grande attenzione verso i temi ambientali, che si concretizza con la condivisione di questa iniziativa fortemente voluta dal comune di Urgnano con la destinazione di propri fondi, e alla quale il Parco è particolarmente lieto di poter collaborare per la sua realizzazione”.

Nella foto in alto, il presidente del Parco del Serio Basilio Monaci

Leggi di più su RomanoWeek in edicola da venerdì 8 gennaio

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità