Treviglio

A Treviglio arrivano i postini "green" (in triciclo)

Consegnano anche ad Arcene, Canonica d’Adda, Caravaggio, Castel Rozzone, Fara Gera d’Adda e Lurano. A Bergamo invece arrivano i tricicli solo elettrici.

A Treviglio arrivano i postini "green" (in triciclo)
Cronaca Treviglio città, 09 Marzo 2021 ore 15:04

Sono già in servizio in città i dieci nuovi tricicli "green", a basse emissioni, che i portalettere di Poste Italiane del Centro di smistamento hanno ricevuto nei giorni scorsi per il recapito nell'area cittadina, ma anche ad Arcene, Canonica d’Adda, Caravaggio, Castel Rozzone, Fara Gera d’Adda e Lurano.

I nuovi mezzi a basse emissioni fanno parte dei 105 destinati alla provincia di Bergamo, nel quadro di un progetto per il rinnovo della flotta e per la riduzione delle emissioni. Per il Centro di Distribuzione di Treviglio, in particolare, saranno utilizzati insieme ai mezzi esistenti dai 35 portalettere coordinati dal responsabile Michele Toglia.

4 foto Sfoglia la gallery

Bassa emissioni, meno incidenti

Dotati di un motore da 125cc, di classe Euro-5. Viaggiano al massimo a 74 km/h, per un’autonomia di circa 270 km e con un vano di carico di 250 litri. La particolare conformazione dei veicolo a tre ruote "ne aumenta la stabilità e la sicurezza per il conducente e permette l’installazione di uno speciale baule che aumenta la quantità di pacchi e lettere trasportabili" spiega Poste in una nota. Quest'ultima caratteristica è fondamentale, spiegano, "visto il costante aumento dei pacchi da consegnare grazie allo sviluppo importante dell’e-commerce registrato a seguito del lockdown".

A Bergamo tricicli elettrici

A Bergamo invece sono tre i nuovi mezzi entrati in servizio, ma in questo caso sono puramente elettrici. Hanno una potenza di 4 kW e una velocità massima di 45 km/h, in linea con i limiti imposti dal codice della strada nei centri abitati e sono dotati di un vano di carico di circa 270 litri e di un’autonomia energetica di circa 60 km, tale da permettere ai portalettere di consegnare la corrispondenza giornaliera con una sola ricarica.

L'operazione Poste Green

«Ogni giorno abbiamo circa 33.500 mezzi che girano per il Paese – ha dichiarato Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane – ci siamo dati l’obiettivo di ridurre di circa il 40% le emissioni entro il 2022, passando da circa l’11% di mezzi green a oltre il 50%».

Il rinnovo della flotta aziendale è uno degli obiettivi di Poste Italiane che proseguirà per tutto il 2021, coinvolgendo numerose località su tutto il territorio nazionale. Con i nuovi tricicli, inoltre, la mobilità di Poste Italiane diventa ancora più sostenibile, in linea con l’ESG – Environmental Social and Governance, il piano d’azione in materia di sostenibilità ambientale e sociale che ha l’obiettivo di garantire la definizione degli indirizzi del Gruppo con ricadute positive per l’ambiente e per il territorio.

TORNA ALLA HOME