Una città smart

A Treviglio arriva Tap&Park: così si paga solo la sosta utilizzata

Il download è gratuito e permetterà anche di estendere la durata della sosta da remoto senza dover raggiungere l'auto.

A Treviglio arriva Tap&Park: così si paga solo la sosta utilizzata
Cronaca Treviglio città, 12 Aprile 2021 ore 11:47

Pagare solo per il tempo di sosta effettivamente utilizzato, proprio come avviene in Piazza Setti. Ora sarà possibile in tutta la città grazie alla nuova app Tap&Park.

A Treviglio arriva Tap&Park

A Treviglio è attiva la nuova app Tap&Park. Tap&Park è un'applicazione - gratuita e facile da usare - che permette di parcheggiare nelle aree di sosta a pagamento usando in modo semplice e veloce il proprio smartphone. Alla possibilità di pagare con moneta o carte si aggiunge quindi questa nuova opportunità che offre più vantaggi: utilizzando il cellulare sarà infatti possibile scalare dal proprio borsellino la sola sosta effettiva o estenderne l'orario se la scadenza si sta avvicinando.

Come utilizzare il servizio?

Per fruire del nuovo servizio per il pagamento della sosta è necessario seguire i passaggi indicati di seguito:

  •  scaricare l'App Tap&Park sul proprio smartphone: puoi cercare “Tap&Park” sullo store di riferimento del tuo smartphone: App Store – Apple / Google Play – Google /Windows Store - Windows o usare il QRCode riportato sui parcometri e nel materiale informativo
  • registrare i propri dati e la targa del veicolo
  • loggarsi identificando la città di Treviglio
  • caricare il borsellino con carta di credito
  • attivare il GPS del proprio telefonino

È possibile registrarsi online dal sito https://sportellososta.comune.treviglio.bg.it, dal quale è anche possibile acquistare l'abbonamento mensile da 50euro senza più bisogno di recarsi presso la tesoreria comunale.

I vantaggi della App

Grazie alla nuova app per la sosta si eviteranno costi aggiuntivi e si potrà pagare solo per la sosta effettiva: infatti si può interrompere e viene rimborsato il credito non utilizzato. Sullo smartphone arriverà una notifica quando la sosta sta per scadere dando così modo all'utente di estendere la sosta da remoto senza dover tornare all'auto ed evitando il rischio di incorrere in sanzioni.

Il download e la configurazione sono gratuiti e il calcolo automatico del pagamento avviene incrociando la posizione Gps e l'area della città.

Una città più smart

"Quello della app è un altro impegno che abbiamo concretizzato e che va nella logica del percorso verso una città sempre più smart - commenta il sindaco Juri Imeri - Offriamo oggi una opportunità ulteriore, che sarà successivamente sviluppata con altre funzioni e che va nella direzione di agevolare gli utenti, cosi come la scelta fatta a inizio mandato di mantenere gratuita la sosta nei giorni festivi e di lasciare gratuiti i parcheggi dalle 18 alle 9. In questo nuovo primo giorno di zona arancione l'auspicio e l'augurio è che si possa solo migliorare e tornare presto alla normalità, con grande responsabilità, dopo un periodo lungo e difficile".

TORNA ALLA HOME