A Rivolta si spendono oltre mille euro a testa per il gioco

Lo ha rivelato preoccupata l'assessore ai Servizi sociali Fiorella Boschetti nell'ultima seduta del Consiglio comunale.

A Rivolta si spendono oltre mille euro a testa per il gioco
Cremasco, 24 Novembre 2019 ore 15:09

I rivoltani sono un popolo di giocatori. Lo dicono i dati diffusi dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Gioco, un business da brividi

Rivoltani popolo di giocatori. Lo dicono i dati diffusi dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli secondo cui in paese nel 2018 si sono giocati oltre mille euro a testa, esclusi «Gratta e vinci» e gioco online. E l’Amministrazione organizza una serata informativa.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia