Menu
Cerca

A Rivolta c’è il telefono della droga ma sopra ora c’è una telecamera

Si trova sotto i portici del Municipio, a pochi metri dalla Locale, gli avventori del vicino bar notano da tempo movimenti sospetti.

A Rivolta c’è il telefono della droga ma sopra ora c’è una telecamera
Cronaca Cremasco, 26 Agosto 2018 ore 13:00

Il telefono della droga. L’apparecchio sotto i portici del Municipio ormai è chiamato così. In questi giorni in tutto il paese sono state installate una ventina di telecamere: una è stata posizionata proprio sopra.

Il telefono della droga

“Arrivano, prendono il cellulare da cui scelgono il numero e poi chiamano – hanno raccontato alcuni avventori del bar sotto i portici del Municipio – Poco dopo si fa vivo qualcuno e se ne vanno insieme. Non siamo stupidi…”.

“Voci che si rincorrono da tempo, ogni paese ha situazioni simili – ha detto il sindaco Fabio Calvi – Le telecamere che stiamo installando in tutto il paese servono ad aumentare la sicurezza”.

Leggi di più sul Cremascoweek in edicola.

TORN ALLA HOME