A merenda con lo sport all'ospedale Papa Giovanni XXIII

L’iniziativa offrirà l’occasione di riflettere sull’importanza di una sana alimentazione e di una regolare attività fisica.

A merenda con lo sport all'ospedale Papa Giovanni XXIII
06 Settembre 2019 ore 14:47

È in programma domenica 8 settembre, dalle 15 alle 18.30, l'ottava edizione di "A merenda con lo sport", un momento di sensibilizzazione per bambini e adulti sull’importanza della corretta alimentazione e dell’attività sportiva ad ogni età.

A merenda con lo sport

Una merenda davvero particolare, pensata per le famiglie, che si terrà nell’Hospital Street dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Numerose società sportive, che hanno aderito anche quest’anno con entusiasmo alla manifestazione, saranno presenti con istruttori e giovani atleti per dare consigli utili e pratici sui vari tipi di sport, dalla scherma alle arti marziali, dal rugby alle acrobazie del pattinaggio artistico a rotelle. Due novità dell'edizione 2019: Sitting Volley e Circus Social Clown con discipline circensi. Tra i sostenitori dell’iniziativa anche la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco del Corpo Provinciale di Bergamo. Ospiti molto graditi all'evento i campioni di Olimpia Bergamo, volley maschile, e i giovani della Primavera di Atalanta Bergamasca Calcio in attesa dall'avventura europea in UEFA Youth League.

Un'iniziativa della onlus Amici della pediatria

L’importanza di un’alimentazione corretta e bilanciata per crescere forti e sani verrà invece spiegata dagli specialisti della Dietologia Clinica del Papa Giovanni XXIII che incontreranno grandi e piccini in Hospital Street per offrire loro preziosi consigli.

«Per l'ottavo anno consecutivo Amici della Pediatria ha scelto di organizzare questa manifestazione con la preziosa collaborazione di associazioni sportive, sponsor e dell’azienda sociosanitaria – ha commentato Milena Lazzaroni, presidente dell’associazione "Amici della Pediatria Onlus" - Nel 2018 circa mille bambini (dal 2012 al 2018 sono stati circa cinquemila, con una crescita costante) hanno partecipato ed i riscontri ottenuti sono stati positivi. L’evento è ricordato e atteso di anno in anno come un appuntamento per salutare l'estate e questo ci fa molto piacere. Per i bambini ricoverati è l’emozione di vivere una “festa” con i compagni di corsia, amici di scuola o parenti. L’evento non insegna solo le discipline sportive o una corretta alimentazione, ma anche la condivisione e lo stare insieme. Ringrazio personalmente l'azienda ospedaliera per la preziosa collaborazione all'iniziativa. Vi aspettiamo con sorprese, regali, sport e divertimento».

Sostegno dell'Asst

«A merenda con lo sport è ormai una bella consuetudine – ha sottolineato Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’ASST Papa Giovanni XXIII – e anche quest’anno siamo lieti di collaborare con l’associazione, ogni giorno presente in corsia accanto ai nostri piccoli pazienti e ai loro genitori. L’iniziativa offrirà a chi è ricoverato l’occasione di vivere una domenica diversa, divertendosi ma anche riflettendo sull’importanza di una sana alimentazione con i nostri specialisti, che voglio ringraziare per la disponibilità».

L’ingresso è libero e gratuito. I bambini potranno fare merenda grazie al sostegno delle famiglie Salvi, Belotti, Lazzarini e La Marianna.

La BHP, che gestisce i parcheggi dell’ospedale, contribuirà all’evento attivando la tariffa oraria di 0,50 euro nella fascia oraria compresa tra le 14.30 e le 19.30 a chi presenterà il buono per il pagamento che verrà consegnato all’accoglienza degli «Amici della Pediatria».

TORNA ALLA HOME