Cavernago

A Cavernago l’erba la tagliano le mucche (e il Comune risparmia)

L'idea del piccolo paese per risparmiare sulla manutenzione del verde. E funziona...

A Cavernago l’erba la tagliano le mucche (e il Comune risparmia)
Media pianura, 04 Giugno 2020 ore 18:23

Un netto risparmio sulla manutenzione del verde: a tagliare l’erba ci pensano le mucche. Da qualche tempo una mandria composta da circa una trentina di bovini si trova a Cavernago, dove staziona per nutrirsi dell’erba che cresce nel “paese dei due castelli”.

Trenta mucche per “tagliare” l’erba

Il sindaco Giuseppe Togni ha infatti deciso, approfittando del passaggio degli animali, di trovare un accordo con il mandriano: lo scopo era quello di far passare gli animali in alcuni punti specifici del paese.
Le mucche, mangiando l’erba, hanno così evitato all’Amministrazione comunale di spendere dei soldi per il taglio degli argini e delle aiuole.
In particolare, ad essere interessata da questa operazione è la zona rogge e i campi nelle vicinanze, dove si trovano il campo sportivo e l’asilo.
Il Comune in questo modo ha potuto evitare di utilizzare risorse economiche che saranno destinate ad altri capitoli di spesa, che in questo momento sono più urgenti per il piccolo Comune.

Leggi di più su RomanoWeek in edicola da domani, venerdì 5 giugno

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia