Menu
Cerca

A 14 anni minaccia e maltratta i genitori: loro lo denunciano

E' arrivato anche a minacciarli con un coltello da cucina.

A 14 anni minaccia e maltratta i genitori: loro lo denunciano
Cronaca 14 Giugno 2019 ore 11:12

A 14 anni minaccia e maltratta i genitori: maltrattamenti sia fisici che psicologici. La madre e il padre esasperati dalle continue aggressioni decidono di denunciarlo.

Minaccia  e maltratta i genitori

Uno studente 14enne di Cremona è stato denunciato in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di maltrattamenti in famiglia. I militari hanno potuto accertare la sua responsabilità in ordine a maltrattamenti fisici e psicologici attuati nei confronti di entrambi i genitori, una coppia di 40enni della città.

In particolare, il ragazzino, tra il mese di maggio e tutt’oggi, in più occasioni, e nei confronti di entrambi i genitori è risultato aver rivolto frasi offensive e minacciose, di avergli lanciato addosso oggetti e suppellettili oltre ad averli minacciati con un coltello da cucina che poi ha anche utilizzato per colpire e danneggiare vari oggetti di casa.

Non vuole rispettare le “regole familiari”

Tutto sarebbe scaturito per la contrarietà del giovane a voler sottostare ad ordinarie regole di convivenza familiare come andare a scuola e avere un rientro a casa per le uscite. In un’occasione solo l’intervento della pattuglia è riuscita a sedare il giovane.

Lo denunciano

I genitori, esasperati per le continue aggressioni hanno presentato denuncia nei confronti del proprio figlio per il reato di maltrattamenti in famiglia, segnalando la situazione anche al Tribunale per i minori. I Carabinieri sospettano che il disagio comportamentale del minore sia alterato anche dall’uso di sostanze stupefacenti. Lo stesso infatti, nei mesi scorsi, è rimasto coinvolto in un’indagine per lo spaccio e il consumo di droga in una scuola media del capoluogo. Vicenda che lo aveva portato all’ammissione di far uso di hashish.