Menu
Cerca

85 sedie per 85 vittime: l’Archimede contro la violenza Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

85 sedie per 85 vittime: l’Archimede contro la violenza Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
Cronaca Treviglio città, 25 Novembre 2019 ore 18:17

“L’amore riempie il cuore, non rompe le costole!” “Il silenzio aiuta il carnefice, mai il torturato!”. Questi e altri gli slogan che hanno accompagnato la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne all’istituto superiore Archimede di Treviglio. Qui, in occasione del 25 novembre, la scuola ha infatti organizzato uno spazio di riflessione per ricordare le donne che ogni giorno sono vittime di soprusi.

Il memoriale: 85 sedie per 85 vittime

Gli studenti hanno allestito una sala con 85 sedie, numero corrispondente alle vittime italiane da gennaio 2019 a oggi, su ciascuna delle quali è poggiata una sagoma con il nome e l’età della donna uccisa per mano dell’uomo che amava. I gomitoli di lana rossa osteggiano il nostro “no” a ogni forma di angheria. Essa sarà visitabile dagli alunni dell’Istituto e dai genitori tutte le mattine dalle 8 alle 14 fino a giovedì, 28 novembre.

L’inaugurazione con le autorità

Stamane all’apertura dell’evento di sensibilizzazione hanno partecipato il sindaco di Treviglio Juri Imeri, la vice Pinuccia Prandina e i rappresentanti dei centri antiviolenza e delle associazioni nate nel nostro territorio per costruire una “rete di solidarietà” contro ogni forma di violenza e stalking. “Sensibilizzare i nostri ragazzi, partendo dalle scuole, per far sì che diventino uomini e donne responsabili del domani” ecco il nodo comune che lega i presenti. Hanno collaborato il Centro Antiviolenza Non sei sola, la Casa delle donne, l’Udi (Unione donne d’Italia), la Commissione pari opportunità di Treviglio, il Consiglio delle Donne e la Cooperativa Sirio.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli