Menu
Cerca

Giornata del volontariato: un vero successo

Il Sindaco Juri Imeri e il vicesindaco Pinuccia Zoccoli Prandina hanno sottolineato l’importanza dell’associazionismo trevigliese

Giornata del volontariato: un vero successo
Cronaca 07 Ottobre 2017 ore 16:58

Un successo la giornata del volontariato: ospite speciale l’atleta paralimpico Oney Tapia, vincitore dell’edizione 2017 di “Ballando con le stelle”.

Star
Oney, atleta paralimpico

Giornata del volontariat0: un successo in compagnia di Oney

 

“Una giornata per scoprirsi volontari: diventare protagonisti attivi della comunità”. Questo lo slogan della Giornata del Volontariato 2017 promossa dall’Assessorato Servizi alla Persona del Comune di Treviglio, in collaborazione con il servizio Pre.Gio (Prevenzione Giovani), che si è svolta proprio oggi. La giornata si è aperta con un incontro pubblico moderato da Nadia Bornaghi al TNT che ha visto la partecipazione di Oney Tapia. L’atleta paralimpico italo-cubano ha coinvolto il pubblico con un toccante discorso sulla bellezza della vita. Lui, ipovedente a seguito di un incidente, non ha mai smesso di lottare e di portare la sua testimonianza di uomo di sport con disabilità. E quest’anno è stato incoronato vincitore della nota trasmissione di Rai1 “Ballando con le Stelle”.

Sindaco e assessore hanno sottolineato l’importanza

I volontari con l’Amministrazione

dell’associazionismo

Il Sindaco Juri Imeri e il vicesindaco Pinuccia Zoccoli Prandina hanno sottolineato l’importanza dell’associazionismo trevigliese, sempre al fianco di chi ha più bisogno. L’Amministrazione ha dedicato la giornata a chi dona parte del proprio tempo libero per fare qualcosa per gli altri. Una giornata, un momento in cui la dedizione, l’impegno gratuito, il dono disinteressato di sé e la solidarietà sono riconosciuti,

dalle Istituzioni e dai cittadini, come un valore aggiunto per la nostra società. L’opera del volontario giova a chi la riceve, ma arricchisce anche chi la svolge, perché è moralmente appagante.

L’attenzione alle scuole e ai film

Anche gli alunni sono stati coinvolti

La giornata è stata anche l’occasione per richiamare l’attenzione dei giovani studenti delle scuole G.Oberdan, Zenale-Butinone, Archimede e ABF (Azienda Bergamasca Formazione) sul valore d’impegno e gratuità del volontario, che sempre rende più umana e vivibile la nostra città. Durante l’incontro è stato proiettato “Si va in scena”, l’emozionante corto teatrale realizzato da Paolo Brusaferri che ha visto la partecipazione della Cooperativa “La Famiglia”. Un secondo filmato, targato Pre.Gio, si è concentrato sull’importanza per i giovani di scoprirsi volontari.

Gli attestati di riconoscimento

Al termine della mattinata sono stati consegnati gli attestati di riconoscimento a tre associazioni attive sul territorio trevigliese: Trasporto solidale (10° anniversario), Associazione aeronautica (55° anniversario) e Amici dei Pompieri (10° anniversario). La mattinata si è conclusa con un momento conviviale offerto dal Centro ABF di Treviglio presso la Cooperativa Pensionati e Anziani Trevigliesi in collaborazione con la Cooperativa Insieme.

Nel pomeriggio 35 associazioni presenti in piazza

Nel pomeriggio in Piazza Garibaldi, ben 35 associazioni associazioni socio-assistenziali erano presenti con i loro punti espositivi, a disposizione della cittadinanza per illustrare i loro progetti e la loro mission. Infine, ad allietare la giornata: il duo musicale J & K.