Ruba in un negozio di termoidraulica, preso 44enne

Il ladro è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza. Aveva già colpito altre volte con lo stesso modus operandi

Ruba in un negozio di termoidraulica, preso 44enne
Cronaca 04 Ottobre 2017 ore 16:44

Rubano alcuni costosi raccordi per impianti termici, beccati dalle telecamere di sorveglianza.

Il furto in negozio

I fatti risalgono allo scorso 22 settembre. I due si sono presentati in un negozio di termoidraulica nella zona industriale di Offanengo e hanno chiesto di poter acquistare alcuni costosi raccordi per impianti termici, del valore complessivo di oltre 100 euro. Mentre il titolare serviva un altro cliente, però, i due hanno preso la merce e senza pagare sono usciti dal negozio. Risaliti in auto erano poi ripartiti a gran velocità verso Soncino.

Beccati dalle telecamere

Dalla visione delle immagini di alcune telecamere poste nelle vicinanze dell'attività, però, i carabinieri della stazione di Romanengo sono riusciti a prendere nota della targa del veicolo su cui i due malfattori erano arrivati in zona industriale. Il veicolo è risultato di proprietà di un pregiudicato residente a Cremona già gravato da altri reati consumati con lo stesso modus operandi, che è stato poi riconosciuto come l'autore del reato.
F.G., 44enne nullafacente, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona, per furto aggravato in concorso con altra persona ancora da identificare al quale verrà notificata la proposta di foglio di via obbligatorio dal Comune di Offanengo per la durata di tre anni per evitare che possa ritornare in futuro per delinquere nuovamente.