Menu
Cerca

Il potere della parola: a Fontanella le fiabe uniscono nonni e nipoti

Due generazioni diverse, unite dalla voglia di divertirsi e di trascorrere del tempo insieme, in allegria.

Il potere della parola: a Fontanella le fiabe uniscono nonni e nipoti
Cronaca 02 Ottobre 2017 ore 14:04

Un pomeriggio all’insegna del divertimento. Protagonisti dell’evento sono stati i nonni e i nipoti fontanellesi che, pochi giorni prima della festa a loro dedicata, hanno potuto fruire di una giornata all’insegna della condivisione e allegria. Il tutto grazie all’arte del contastorie.

Quando e dove?

Venerdì 29 settembre alla sede dell’associazione Afap di Fontanella è andata in scena la Festa dei Nonni, organizzata dai volontari dell’associazione stessa. “C’era una volta e c’è ancora” questo è il titolo dell’animazione, che ha entusiasmato i più piccoli e non (anche i loro nonni).

Chi?

I bambini delle classi seconde della scuola primaria e i loro nonni, hanno partecipato numerosissimi ai racconti animati del raccontastorie Alberto Angelo Di Monaco, del gruppo Bottega dei Narratori- associazione Arkys rete di idee. L’animazione era composta da fiabe, indovinelli, giochi e dediche. Un mix perfetto. Che ha, infatti, coinvolto nonni e bambini mettendo a confronto due generazioni diverse, caratterizzate dalla voglia di divertirsi e di trascorrere del tempo insieme, in allegria, con entusiasmo e curiosità.