Menu
Cerca

La Pro Loco di Rivolta inaugura la nuova sede in via Cereda

Ieri la Pro Loco di Rivolta ha finalmente inaugurato la sua nuova sede. Presenti anche il sindaco, il parroco e un ospite d'eccezione, Emiliano Mondonico

La Pro Loco di Rivolta inaugura la nuova sede in via Cereda
Cronaca 17 Settembre 2017 ore 17:54

Un’inaugurazione coi fiocchi, con molti ospiti d’eccezione, per la nuova sede della Pro Loco di Rivolta d’Adda.

Le autorità

Alla cerimonia d’inaugurazione, che ha preso il via ieri pomeriggio alle ore 17, hanno partecipato il presidente della Pro Loco, Guseppe Strepparola, che ha colto l’occasione per ringraziare e salutare le autorità, il presidente della Cassa Rurale di Caravaggio, Adda e Cremasco, Giorgio Merigo, il vicepresidente del parco Adda Sud Cesare Vanholter e il presidente delle Pro Loco regionali. Oltre a loro, presenti anche il sindaco, Fabio Calvi, il parroco, don Dennis Feudatari, e l’ex allenatore Emiliano Mondonico.

L’inaugurazione

L’inaugurazione è iniziata alle 17. Gli ospiti si sono ritrovato prima presso il centro socioculturale «La chiocciola» alla presenza di un folto pubblico. Da lì sono poi partiti e sono giunti presso la nuova sede, in via Mario Cereda, dove hanno tagliato il nastro e assistito alla benedizione del locale per mano del parroco. Al termine della cerimonia è stato poi messo a disposizione dai titolari del «New Stella» un ricco rinfresco.

Le battute

L’evento è stato anche occasione di giovialità, e non sono mancate le frasi scherzose: dopo i consueti ringraziamenti, Mondonico ha simpaticamente fatto notare come la classe del 1947 abbia sempre fornito delle buone personalità: sono infatti del ’47 lo stesso Mondonico, Giuseppe Strepparoli e Ivo Tressoldi, che ha gentilmente fornito alla nuova sede le apparecchiature tecnologiche necessarie.

 

 

Ecco infine alcune foto dell’inaugurazione:

4 foto Sfoglia la gallery