Cenano e scappano senza pagare, denunciata una coppia cremasca

Per la coppia è scattata la denuncia: due mesi fa lo avevano già fatto riuscendo a scappare fingendo un problema con il pagamento elettronico

Cenano e scappano senza pagare, denunciata una coppia cremasca
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 17:12

Cenano come una coppia normale, ma al momento di pagare il conto fingono di avere problemi con la carta per riuscire a darsela a gambe. Lo avevano già fatto, sempre lì, nello stesso ristorante etnico di Offanengo, ma questa volta il titolare li ha riconosciuti e ha chiamato i carabinieri.

Lo avevano già fatto una volta

La prima volta che avevano messo in scena il copione tutto era andato secondo i piani e fingendo delle difficoltà con il pagamento elettronico si erano dileguati con la promessa, ovviamente, di tornare a saldare il conto. Ieri sera, dopo circa due mesi dalla prima visita, ci hanno riprovato, ma sono stati più sfortunati. Lui un 44enne di origine campana, lei una 38enne milanese, entrambi residenti a Crema. Questa volta, però, consumata la cena del valore di circa 100 euro, hanno provato a utilizzare la stessa tecnica e sono stati riconosciuti dal titolare che ha chiesto l'intervento del 112.

Denunciati per insolvenza fraudolenta

Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri di Romanengo che li ha identificati e accompagnati in caserma dove sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta. I due hanno ricevuto anche il foglio di via per tre anni da Offanengo, proprio per evitare che la situazione si possa ripetere. Sono in corso accertamenti per verificare se i due malfattori abbiamo o meno adottato lo stesso modus operandi anche in altri ristoranti della zona.