Cronaca

Le Penne nere di Pontirolo abbracciano l'Abruzzo FOTO

La solidarietà è stata la vera protagonista della 24esima Festa degli Alpini

Le Penne nere di Pontirolo abbracciano l'Abruzzo FOTO
Cronaca Treviglio città, 02 Agosto 2017 ore 11:08

Penne nere unite, nell'allegria e nella vita. E da Pontirolo è partito un abbraccio solidale fino in Abruzzo per i colleghi alpini rimasti senza una sede.

L'allegria e la solidarietà

Tanta musica, simpatia, cibo ma soprattutto solidarietà. Il gruppo Alpini non si è fatto mancare nulla in questa ventiquattresima edizione della loro festa all'ex oratorio maschile in piazza Marconi. Non solo si sono attivati per i loro compaesani – e per le centinaia di persone provenienti anche dai paesi limitrofi –, ma si sono spinti ben oltre. La loro filosofia li muove ad essere caritatevoli, e a intervenire quando serve. Così, venerdì, la sezione pontirolese ha allungato la mano verso i colleghi in difficoltà. Una “mano” che si è trasformata in un abbraccio fino all’Abruzzo.

Un festa allargata

Sotto la guida del presidente Franco Bertocchi, la sezione locale, ha invitato alcuni rappresentanti delle penne nere di Masciano, una frazione del Comune di Campotosto, nella provincia di L’Aquila, che si trova ancora a dover fare i conti con il terribile terremoto che lo scorso anno distrusse vite e quotidianità. “Abbiamo voluto dare il nostro contributo, organizzando una serata in compagnia – ha spiegato il presidente Bertocchi – Come ogni anno, la partecipazione alla festa è stata ampia, non potremmo essere più soddisfatti”.

alpini 2017 (1)
Foto 1 di 5
alpini 2017 (2)
Foto 2 di 5
alpini 2017 (3)
Foto 3 di 5
alpini 2017 (4)
Foto 4 di 5
alpini 2017 (5)
Foto 5 di 5
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter