Menu
Cerca

Accusato di estorsione, 35enne in carcere

L'albanese è stato rintracciato ai giardini pubblici e portato in carcere a Cremona

Accusato di estorsione, 35enne in carcere
Cronaca 19 Luglio 2017 ore 10:01

Arrestato con l’accusa di estorsione, 35enne albanese finisce in carcere.

L’estorsione a maggio

Ieri pomeriggio gli investigatori del Commissariato di Polizia di Crema hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Brescia a carico di M.M., trentacinquenne albanese senza fissa dimora, che si era reso responsabile di un’estorsione commessa a Crema alla fine di maggio. L’udienza di convalida aveva stabilito la misura cautelare del divieto di dimora, misura successivamente tramutata dal Tribunale di Brescia in custodia cautelare.

L’arresto ai giardini

Gli uomini della Polizia di Stato di Crema hanno rintracciato l’estorsore, ieri pomeriggio, ai giardini pubblici del parco delle Rimembranze e l’hanno arrestato, portandolo in seguito nel carcere di Cremona dove è attualmente detenuto.

Ritrovato un ciclomotore

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato in servizio ha recuperato in via Donati, durante il controllo a un noto pregiudicato per reati contro il patrimonio, un ciclomotore Piaggio “Sì” abbandonato nelle immediate vicinanze. Non essendo giunte denunce di furto del motorino, si cerca ancora il legittimo proprietario.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli