Menu
Cerca

Disegnò la Mozzanica del passato: addio a Luigi Raimondi GALLERY

Le sue ricerche e le sue tavole hanno restituito immagini plastiche del borgo di Mozzanica, nel recente passato come nel Neolitico

Disegnò la Mozzanica del passato: addio a Luigi Raimondi GALLERY
Cronaca 14 Luglio 2017 ore 17:07

Mozzanica in lutto per la scomparsa di Luigi Raimondi: disegnò la storia del paese.

Un artista nato

È venuto a mancare nei giorni scorsi Luigi Raimondi, 76 anni. Ma il suo lavoro e il suo impegno nel ricostruire la storia di Mozzanica non verrà dimenticato.
Nato da una famiglia umile ma intraprendente, Luigi ha dimostrato fin dalla gioventù una straordinaria propensione per l’arte e il disegno, una passione coltivata grazie all’aiuto dell’insegnante, allora già in pensione, Clelia Ferrari, che dopo averlo accolto in casa, gli insegnò tutto quel che c’era da sapere sul disegno.

4 foto Sfoglia la gallery

Disegnatore alla Same per anni

Le spiccate doti tecniche hanno poi portato Raimondi a lavorare alla Same a Treviglio dove, con alcuni collaboratori,  si è occupato per oltre trent’anni di disegnare modelli e prototipi di macchine agricole.
Innumerevoli gli studi condotti da Luigi sulla storia del suo paese, Mozzanica. Studiando i seppur piccoli ritrovamenti di ogni genere, egli si documentò sul passato della piccola comunità, risalendo indietro nel tempo fino all’età del Neolitico e sfruttando tutte le proprie doti artistiche nella rappresentazione di quella che dev’essere stata la Mozzanica del passato.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli