Attualità
Pubblicità progresso

Video divertenti per insegnare a rispettare l'ambiente, il Bepi diventa testimonial della G.Eco

Il cantante bergamasco è il protagonista della campagna di sensibilizzazione sulla raccolta dei rifiuti.

Video divertenti per insegnare a rispettare l'ambiente, il Bepi diventa testimonial della G.Eco
Attualità Treviglio città, 23 Febbraio 2022 ore 16:09

Il rispetto dell'ambiente, l'attenzione alla raccolta differenziata e i buoni comportamenti passano anche dai social e - perché no - si vestono di ironia. Spesso non c'è modo migliore di una risata per insegnare qualcosa. E' quello che deve aver pensato la G.Eco, la società di raccolta rifiuti che opera in 80 Comuni della provincia di Bergamo, nel creare una campagna di sensibilizzazione davvero particolare.

Il Bepi testimonial di G.Eco

Il protagonista è il "Bepi", all'anagrafe Tiziano Incani, cantante bergamasco molto conosciuto in provincia e amato per le sue canzoni rigorosamente in dialetto.

Chi meglio di lui, semplice e diretto, con quella parlata in dialetto che arriva a tutti, poteva rappresentare lo spirito della campagna di G.Eco? Lo dimostrano i video, lanciati sui social dai profili della società, destinati a chiarire in modo scherzoso i punti più delicati della raccolta dei rifiuti. Dalle cattive abitudini (come il "genio della lampada" che lascia la sua spazzatura nei cestini pubblici) all'esortazione a fare tutti la propria parte per un paese più pulito e per agevolare il lavoro di chi ogni giorno è in strada per assicurarsi che i rifiuti vengano conferiti nel modo corretto.

Imparare...ridendo

Il tutto con una serie di video, appunto, che vedono il "Bepi" spesso "sdoppiato" a interpretare più ruoli. Dopo il primo spot realizzato all'inizio del 2021 per la G.Eco ne sono stati pubblicati altri quattro nelle prime settimane del 2022. Il Bepi compare nei credit anche in veste di autore, mentre la parte tecnica è stata curata da Fabio Mazzaglia (Creativa Video). Gli spot per ora sono destinati al web e alle televisioni locali, a partire da Antenna 2 TV/My Valley.

Una vera e propria "pubblicità progresso" realizzata per informare e sensibilizzare gli utenti. Il materiale è visibile dal profilo Facebook di G.Eco che, sul suo sito, invece, mette a disposizione un'ampia area per chiarire tutti i dubbi degli utenti sui diversi comportamenti da seguire e sulle regole della differenziata.

Ecco l'ultima creazione del Bepi pubblicata oggi sul profilo Facebook di G.Eco: buona visione!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter