Attualità
Sicurezza stradale

Via ai lavori per la sicurezza dell'incrocio Sp Melotta-via Martiri della Liberazione

L'ipotesi originale prevedeva una rotonda, ma la Provincia l'ha bocciata

Via ai lavori per la sicurezza dell'incrocio Sp Melotta-via Martiri della Liberazione
Attualità Cremasco, 20 Novembre 2021 ore 11:08

Stop a rischi e incidenti: aperto martedì il cantiere per la messa in sicurezza dell’incrocio Provinciale Melotta-via Martiri della Liberazione a Spino d'Adda.

L'incrocio Sp Melotta-via Martiri

Si tratta di un’opera molto attesa in paese, per via della pericolosità del tratto stradale, nel quale in passato si sono verificati diversi sinistri, anche seri.

Il progetto originale

Nell’ultimo programma triennale dei lavori pubblici approvato dal Consiglio comunale era prevista la realizzazione di una rotatoria all’incrocio fra via Pandino e via Martiri della Liberazione, ma gli uffici della Provincia hanno espresso contrarietà al progetto, per via della troppa vicinanza con la rotonda all’uscita dalla Paullese. Pertanto i lavori si limiteranno a una sistemazione dello svincolo per agevolare la manovra dei veicoli, andando comunque a migliorare la sicurezza stradale.

I costi

La spesa sarà compartecipata dalla Provincia, che stanzierà 50mila dei 150mila euro necessari a riqualificare l’incrocio. Assegnato a settembre, l’appalto prevede inoltre sulla Sp 1 Melotta il prolungamento della pista ciclabile per Pandino, al fine di completare il tratto mancante fino a Nosadello.