Attualità
Romano

Usa la fioriera del Comune come water, sanzionato

Un nigeriano di 21 anni è stato multato dalla Polizia Locale perché colto in flagrante mentre espletava i suoi bisogni in un vaso davanti al Municipio di Romano.

Usa la fioriera del Comune come water, sanzionato
Attualità Romanese, 18 Novembre 2021 ore 13:12

Un ragazzo di 21 anni è stato multato dalla Polizia Locale di Romano, dopo essere stato "colto in flagrante" mentre espletava i suoi bisogni in un vaso davanti al Municipio.

Bisogno impellente

Erano da poco passate da poco le 17 ieri, quando un uomo di 21 anni di nazionalità nigeriana, passando davanti al Municipio  in piazza Longhi,  è stato colto da un impellente bisogno fisiologico. Il ragazzo ha così  individuato in prossimità della fontana, una fioriera comunale , ha pensato bene che potesse adattarsi all'uso che necessita come se fosse un water. Così non curante dei passanti che hanno assistito alla scena , seduto sulla fioriera ha espletato i suoi bisogni, e una volta finito si è riallacciato i pantaloni e ha proseguito il suo cammino.

La fioriera del Municipio

Nessuno dei passanti però ha denunciato l'uomo alle Forze dell’Ordine. Solo oggi , quando i giardinieri hanno ritrovato i resti nella fioriera, la notizia è arrivata al Comando di Polizia Locale del Distretto della bassa bergamasca orientale. Gli agenti hanno così passato al vaglio le immagini della videosorveglianza che monitorano l'area e il resto del paese. Hanno ricostruito i movimenti del nigeriano e sono riusciti a rintracciarlo.

La denunciato

Una volta identificato il nigeriano 21enne, portato in comando, dai controlli è risultato essere un irregolare sul territorio nazionale. Per lui è scattata la segnalazione alla Questura di Bergamo e una sanzione di 1300 euro per aver espletato i bisogni pubblicamente e usando in modo non consentito un bene comunale.