Attualità

Una sedia a rotelle per gli utenti del centro prelievi

Il gruppo di minoranza "Spino futura" ne aveva chiesto l'introduzione per agevolare gli utenti con problemi di deambulazione

Una sedia a rotelle per gli utenti del centro prelievi
Attualità Cremasco, 11 Maggio 2022 ore 16:13

Una sedia rotelle per il centro prelievi del centro sociale di Spino d'Adda.

La richiesta della minoranza

L’Amministrazione ha accolto la richiesta della minoranza "Spino futura", mettendo una carrozzina disposizione degli utenti con problemi di deambulazione.

"Su richiesta della consigliera Cinzia Pregnolato, ci siamo mossi per dotare il centro di una carrozzina - ha commentato la vicesindaca e assessore al Welfare Eleonora Ferrari - La Giunta ha deciso di fare un tentativo in via sperimentale, anche se la cooperativa che gestisce il punto prelievi e l'ospedale hanno evidenziato come le persone con problemi di deambulazione possano già essere accompagnate in auto fino all'ingresso del centro".

Utilizzo della sedia a rotelle

La carrozzina, donata da un cittadino all’associazione "La solidarietà", dovrà essere rimessa al proprio posto e sanificata dagli utenti dopo ogni utilizzo, come indicato dai cartelli apposti in struttura.

"Preciso che non sarà il personale del centro a condurre la carrozzina, ma un accompagnatore dell’utente con problemi di deambulazione - ha aggiunto Ferrari - Quest’ultimo dovrà verificare che sia in buone condizioni prima e dopo averla usata. Il Comune e il gestore dei servizi si sollevano dalla responsabilità di un cattivo utilizzo della sedia a rotelle".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter