Attualità
Ciserano

Una biciclettata per inaugurare la nuova pista ciclabile

Dopo il taglio del nastro tutti in bici con la Us Ciclistica Ciserano.

Una biciclettata per inaugurare la nuova pista ciclabile
Attualità Media pianura, 14 Marzo 2022 ore 10:46

Taglio del nastro per la nuova pista ciclabile lungo la "Francesca". Domenica una biciclettata ha inaugurato ufficialmente il tratto di ciclopedonale realizzato dall'Amministrazione comunale per dare nuovo impulso alla mobilità dolce in paese.

Inaugurata la pista ciclabile

4 foto Sfoglia la gallery

All'inaugurazione erano presenti insieme al sindaco Caterina Vitali e alla Giunta comunale anche l'assessore regionale Claudia Terzi, il presidente della Provincia Pasquale Gandolfi, la consigliera provinciale Chiara Drago e la presidente dell'Associazione ARIBI Bergamo.

"Questa importante opera di collegamento ciclopedonale riveste un ruolo fondamentale per Ciserano e il territorio, soprattutto se intesa come sviluppo strategico di continua espansione dei percorsi di mobilità dolce in tutta la zona - ha commentato Vitali - Un sentito ringraziamento a chi ha reso possibile questa giornata. Un ringraziamento al Tenente Gerardo Tucci della Tenenza dell'Arma dei Carabinieri di Zingonia, e alla Polizia Stradale di Bergamo, presente con due moto pattuglie e alla Polizia Locale di Ciserano con tutti gli Uffici Comunali. Grazie al nostro parroco don Sergio Morandi e all'Associazione Nazionale Carabinieri con la Croce Bianca Milano sez. di Ciserano. Un ringraziamento ai progettisti di aBC Studio per il lavoro svolto. Grazie all'U.C.Ciclistica Ciserano per la folta delegazione e il supporto e al Comitato Pro Loco Ciserano per l'organizzazione del ristoro".

In bici con sicurezza

La pista ciclopedonale, costata 350mila euro e finanziata grazie al contributo di Regione Lombardia, si estende per circa un chilometro lungo la Provinciale Francesca (in direzione di Pontirolo) e si collega, tra l’altro, a via Kennedy per poi raggiungere le strade campestri molto frequentate da podisti e ciclisti. I lavori erano iniziati a ottobre e dopo una pausa invernale hanno visto l’ultimo sprint finale nelle scorse settimane con la posa delle bacheche informative e la piantumazione degli alberi che costeggeranno il percorso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter