Attualità
Caravaggio

Un Comune sempre più smart e digitale grazie ai fondi del Pnnr

Nelle casse comunali entreranno circa 300mila euro per consentire la "rivoluzione tecnologica" della Pubblica Amministrazione.

Un Comune sempre più smart e digitale grazie ai fondi del Pnnr
Attualità Gera d'Adda, 25 Agosto 2022 ore 10:42

Grazie ai fondi del Pnnr anche il Comune di Caravaggio potrà premere l'acceleratore sulla digitalizzazione e diventare sempre più smart. I progetti presentati dall'Amministrazione comunale sono, infatti, risultati assegnatari dei finanziamenti messi a disposizioni da due bandi del Piano nazionale di ripresa e resilienza per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

Quasi 300mila euro per la digitalizzazione

Due, appunto, i bandi vinti dal Comune di Caravaggio. Per il primo, “Abilitazione al cloud per le PA Locali”, Caravaggio ha ricevuto un finanziamento di 121.992 euro per realizzare entro aprile 2024 la migrazione al cloud delle basi dati e delle applicazioni e servizi in modo tale da garantire flessibilità, integrazione, efficienza e sicurezza del gestionale in uso dagli uffici comunali.

Il secondo bando, “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici”, ha assegnato al comune 155.234 euro per provvedere entro maggio 2024 al rifacimento del sito web istituzionale al fine di garantire l’accessibilità a persone con disabilità e ampliare e migliorare l’offerta dei servizi online: gli utenti potranno così inoltrare domanda di partecipazione per concorsi pubblici, richiedere l’iscrizione ai servizi scolastici ausiliari come il trasporto, ottenere permessi per parcheggi per disabili, presentare richieste di sostegni economici per situazioni di fragilità e difficoltà.

Più servizi per i cittadini

“Con i finanziamenti ottenuti dall’Unione Europea nel contesto dell’iniziativa NextGenerationEU aumenteremo l’efficienza e la sicurezza del sistema informativo gestionale utilizzato dagli uffici comunali, miglioreremo il sito web istituzionale rendendolo maggiormente accessibile e inclusivo, potenzieremo i servizi digitali rivolti ai cittadini - ha commentato il sindaco Claudio Bolandrini - Grazie a questi importanti investimenti l’innovazione tecnologica e la transizione digitale richiesta dai tempi diventeranno realtà per l’amministrazione pubblica della città di Caravaggio e non rimarranno solo buoni propositi”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter