Attualità
Spirano

Ufficio Tecnico: tutti "bocciati" al concorso indetto dal Comune

Il Comune di Spirano ha indetto un concorso per assumere un nuovo dipendente per l'Ufficio Tecnico, ma i candidati sono stati tutti bocciati.

Ufficio Tecnico: tutti "bocciati" al concorso indetto dal Comune
Attualità Media pianura, 28 Novembre 2021 ore 17:24

Dei sette candidati al concorso, nessuno è riuscito a superare la prova scritta. Il Comune di Spirano rimane con un posto vacante.

Tutti bocciati al concorso del Comune

Nessun candidato supera il concorso indetto dall’Amministrazione comunale, per completare l’organico dell’Ufficio tecnico si dovrà aspettare il 2022. A breve invece il concorso per un nuovo responsabile dell’area Servizi alla Persona, sperando in un esito più favorevole. A parlare del periodo nero, in generale, per gli Uffici Tecnici di un po’ tutti i Comuni del territorio è stato il sindaco di Spirano Yuri Grasselli (in foto), che ha sperimentato sulla propria pelle le conseguenze di una situazione piuttosto complicata, con sempre più professionisti che - complice l’ecobonus del 110% e il forte scossone che tale incentivo ha portato nel mondo dell’edilizia - rifuggono gli incarichi pubblici per riversarsi nel settore privato. Un problema che, sa bene l’Amministrazione comunale, nei giorni scorsi si è palesato anche a Spirano, quando il recente concorso indetto per selezionare un nuovo dipendente di categoria C che svolgesse 30 ore settimanali presso gli uffici pubblici si è concluso senza esito.

Le parole del sindaco

Se qualche candidato si è presentato (circa sei o sette pretendenti secondo quanto dichiarato dal sindaco) nessuno è riuscito a passare l’esame del concorso - ha spiegato lo stesso Grasselli - Adesso dovremo per forza di cose attendere il 2022 e stabilire allora come procedere, con l’ufficio che comunque non è sguarnito in quanto attualmente vi lavorano il responsabile e due dipendenti. Nel mentre dovremo occuparci già dalle prossime anche della ricerca di un nuovo responsabile ai Servizi alla Persona, dato che il nostro dipendente ha accettato un altro incarico a Bergamo. Già a dicembre avvieremo un concorso, sperando si tratti di una ricerca meno complicata rispetto a quella che sta interessando l’Ufficio Tecnico.

Puoi saperne di più sul Giornale di Treviglio in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.