Attualità
Salute

Tumore alla prostata: arriva l’(H)Open Weekend promosso da Fondazione Onda

Tre giorni di visite ed esami negli ospedali di Treviglio e Crema.

Tumore alla prostata: arriva l’(H)Open Weekend promosso da Fondazione Onda
Attualità Treviglio città, 08 Marzo 2022 ore 16:48

Negli ospedali di Treviglio e Crema è tempo di prevenzione: arriva l'(H)Open weekend per il tumore alla prostata promosso dalla Fondazione Onda. Tre giorni dedicati alla prevenzione e alla diagnosi precoce del tumore alla prostata con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione verso una malattia che conta ogni anno circa 37.000 nuove diagnosi, rappresentando il 19% di tutti i tumori maschili.

Prevenzione in ospedale

Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Festa del Papà, ha organizzato un weekend di sensibilizzazione della popolazione sul tumore alla prostata che prevede servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi all’interno degli ospedali con i Bollini Rosa e dei Centri multidisciplinari che si occupano di questa problematica di salute, tra cui quelli che hanno conseguito il Bollino Azzurro.

Un weekend di visite ed esami

I servizi offerti nelle giornate del weekend del 18-20 marzo saranno consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione dei diversi servizi gratuiti offerti in occasione dell’(H)-Open Weekend, tra cui sono previsti visite e colloqui con gli specialisti, esami e incontri (anche virtuali) con la distribuzione di materiale informativo per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore della prostata.

I servizi dell'Asst Bergamo Ovest

“L’Asst Bergamo Ovest - spiega la dottoressa Antonella Villa, Referente progetto Onda e Direttore del Reparto di Ostetricia e Ginecologia - scende in campo con due iniziative organizzate dall’Unità Operativa di Urologia, guidata dal dottor Ivano Vavassori (Direttore anche del Dipartimento Scienza Chirurgiche dell'Asst)".

Una mattinata, venerdì 18 marzo, dedicata a colloqui telefonici con consulti da parte dello specialista urologo sul tema “Prostata”. Per aderire (i posti a disposizione sono 12), bisogna prenotarsi lunedì 14 e martedì 15 marzo dalle 14 alle 16 chiamando lo 0363/424325. Molte più ampie, invece, le disponibilità per seguire il webinair del pomeriggio di venerdì 18, ben 40 disponibilità: dalle 14 alle 16 gli urologi parleranno di “La prostata: facciamo chiarezza” (per ricevere il link scrivere a ginecologia_treviglio@asst-bgovest.it ).

I servizi dell'Asst Crema

Anche l’Asst di Crema organizza un open weekend nei giorni di venerdì 18 e sabato 19 marzo, offrendo visite e consulenze gratuite con i propri specialisti per la prevenzione del tumore della prostata. L’accesso sarà possibile solo su prenotazione, telefonando al numero 0373 280535 dal 14 al 17 marzo dalle 9 alle 10.

Tumore alla prostata

“Il tumore alla prostata, in Italia, conta ogni anno circa 37.000 nuove diagnosi, rappresentando il 19% di tutti i tumori maschili - ricorda Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda - l'obiettivo dell'iniziativa è sensibilizzare, quanto più possibile, la popolazione sull’importanza della corretta informazione, della prevenzione primaria e della diagnosi precoce del tumore alla prostata. Fondazione Onda con questa iniziativa sottolinea l‘importanza della medicina di genere e l’apertura al genere maschile, ma anche il ruolo attivo della donna nell’affiancare il partner nella gestione della sua salute”.

Bollini rosa e Bollino azzurro

I Bollini Rosa sono il riconoscimento agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo femminile ma anche quelle che riguardano trasversalmente uomini e donne in ottica di genere. Il Bollino Azzurro è il nuovo riconoscimento che identifica proprio i centri ospedalieri che garantiscono un approccio multiprofessionale e interdisciplinare nell’ambito dei percorsi diagnostici e terapeutici rivolti alle persone con tumore alla prostata. L'Asst Bergamo Ovest ha ricevuto una menzione d’onore per il percorso multidisciplinare attivato sulla Prostata, percorso che coinvolge più specialisti e più unità operative e che mette al centro il malato e non solo la malattia.

L’iniziativa (H)Open Weekend gode del patrocinio di Associazione Italiana Radioterapia e Oncologia clinica (AIRO), Collegio Italiano dei Primari Oncologici Medici Ospedalieri (CIPOMO), Fondazione Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica), Società Italiana di Uro-Oncologia (SIUrO) ed è resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di Bayer.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter