Attualità
In viaggio

Tornano le "Gite in treno" di Trenord, itinerari turistici per (ri)scoprire la Lombardia

Rinnovata la collaborazione con Lonely Planet e realizzata con la casa editrice Bandusia una guida dedicata ai viaggi in treno per scuole e gruppi.

Tornano le "Gite in treno" di Trenord, itinerari turistici per (ri)scoprire la Lombardia
Attualità Treviglio città, 11 Aprile 2022 ore 12:40

Una vasta scelta di mete turistiche e di svago da raggiungere comodamente in treno. E' la campagna promossa da Trenord che, con l'arrivo della bella stagione, propone un nuovo ventaglio di “Gite in treno”, itinerari e idee per vivere il tempo libero e il turismo in Lombardia, verso località note e angoli nascosti, mete di sport, di svago, di cultura. Dall’azzurro dei laghi al verde delle alture; dalle attrazioni sportive e di divertimento ai luoghi d’arte: questo il mix delle proposte, ideate per valorizzare il treno come motore dello sviluppo del turismo sostenibile e di prossimità, che registra una domanda in costante crescita.

Gite in treno 2022

Per farlo, Trenord ha scelto dei partner d’eccezione: è stata rinnovata per il secondo anno la collaborazione con Lonely Planet ed è stata realizzata con la casa editrice Bandusia una guida dedicata ai viaggi in treno per scuole e gruppi. Le iniziative di Trenord per il turismo sono state presentate a BIT, il più grande evento dedicato al turismo del futuro che quest’anno torna a svolgersi nei padiglioni di fieramilanocity.

Dopo la pandemia, si torna a viaggiare in treno, anche nel tempo libero: durante la primavera e l’estate 2021 nei weekend Trenord ha registrato numeri di passeggeri che sfioravano il 100% delle frequentazioni pre Covid, mentre nei giorni feriali la percentuale era inferiore. Per intercettare questa domanda e in previsione della ripresa del turismo straniero, dopo un biennio in cui si sono registrati principalmente viaggiatori dalla Lombardia o da altre regioni italiane, Trenord ha ripensato le proposte per la stagione estiva nel programma di promozione turistica “Gite in treno”. L’iniziativa ha anche l’obiettivo di favorire la scelta di un turismo sostenibile, sempre più urgente, valorizzando il potenziale di un’offerta che conta oltre 2174 corse nei giorni feriali e 1600 nei festivi, raggiungendo 476 stazioni.

Destinazioni per tutti i gusti

“Gite in treno” avrà focus sulle mete outdoor, con idee per tutti i gusti: itinerari che uniscono treno e navigazione sui laghi d’Iseo, Como, Maggiore, Garda e di Lugano; sconti per l’ingresso ai parchi di Gardaland e Movieland; percorsi di sport sulle montagne o lungo le sponde dei fiumi lombardi, che al viaggio abbinano lo sconto per il noleggio di bici o e-Bike; convenzioni per raggiungere Via Francisca e Via Francigena. Sul sito di Trenord, al link Gite in treno, e sull’App sono disponibili le informazioni sugli itinerari attivi; ulteriori proposte saranno aggiunte nelle prossime settimane.

La partnership con Lonely Planet

Si allarga la mappa delle località turistiche raggiungibili in treno ideata da Trenord insieme a Lonely Planet, che anche quest’anno realizzerà una guida dedicata alle bellezze della Lombardia. Il focus dell’edizione 2022 sarà sui capoluoghi lombardi, che i turisti potranno riscoprire nel loro patrimonio artistico, paesaggistico e anche enogastronomico grazie alle descrizioni coinvolgenti e alla curiosità che vi saranno inserite, nel caratteristico stile Lonely Planet. La guida sarà disponibile da maggio in download gratuito dal sito https://www.lonelyplanetitalia.it/.

La guida per le scuole realizzata con Bandusia

In vista della ripresa dei viaggi d’istruzione e delle gite in comitiva, Trenord ha realizzato anche un prodotto editoriale dedicato ai gruppi, scolastici e non. La guida “Gite scolastiche in treno”, redatta insieme alla casa editrice specializzata Bandusia, si rivolge a insegnanti e responsabili di gruppi, per supportarli nell’organizzazione di uscite didattiche e visite.

Nel materiale sono presentati i percorsi in treno verso 11 mete lombarde – più un itinerario speciale – con le informazioni sulle attrazioni e i luoghi di interesse presenti e le indicazioni per usufruire di sconti e convenzioni dedicati a chi viaggia con Trenord. La guida mette in rilievo anche la sostenibilità del viaggio, come plus per chi sceglie il treno. È possibile consultare la guida al link https://www.trenord.it/gruppi/.

Gli itinerari

I laghi (treno+battello)

Una giornata al lago con Trenord con i biglietti speciali treno+battello: le proposte saranno pubblicate nei prossimi giorni sul sito e sull’App Trenord. I biglietti saranno acquistabili online, in biglietteria, ai distributori automatici di stazione e nei punti vendita autorizzati di Trenord.

Tour Primo Bacino di Como. Il biglietto speciale consente di esplorare la sponda comasca del Lario a soli 18,50 euro per gli adulti e 9,20 euro per i ragazzi (fino ai 13 anni); comprende il viaggio in treno andata e ritorno da tutta la Lombardia a Como e la libera navigazione in battello tra le località di Cernobbio, Moltrasio, Blevio e Torno.

Bellagio Tour. Il biglietto speciale, a 29,20 euro per gli adulti, 15,90 euro per i ragazzi (fino ai 13 anni) e 58,40 euro per famiglie (2 adulto + 2 ragazzo), comprende il viaggio andata e ritorno in treno a Como da tutta la Lombardia e la navigazione da Como a Bellagio, con possibilità di fermata a Tremezzo e Villa Carlotta.

Tesori del Lago di Como. Un biglietto speciale, a soli 14,50 euro per i ragazzi, (fino ai 13 anni), 26 euro per gli adulti e 52 euro per famiglie (2 adulti+2 ragazzi), che include il viaggio in treno andata e ritorno da tutta la Lombardia a Varenna e la libera navigazione in battello tra Menaggio, Bellagio, Cadenabbia, Villa Carlotta, Tremezzo e Lenno.

Lago Maggiore da Laveno. Il nuovo biglietto speciale, in vendita al costo di 32,80 euro per gli adulti e 18,80 euro per i ragazzi (fino a 13 anni), comprende il viaggio andata e ritorno verso Laveno da tutta la Lombardia e la navigazione verso Intra, Villa Taranto, Pallanza, Isola Madre, Isola Superiore, Baveno.

Lago di Garda Tour. Un biglietto speciale, a 27,40 euro per gli adulti e 19,90 euro per i ragazzi (fino a 13 anni), che include un viaggio in treno andata e ritorno da tutta la Lombardia verso le stazioni di Desenzano o Peschiera del Garda. Da lì il cliente ha la possibilità di imbarcarsi e navigare liberamente tra gli scali compresi tra Gargnano e Torri del Benaco (Toscolano Maderno, Gardone Riviera, Salò, Porto Portese, Manerba, Moniga, Padenghe, Desenzano, Sirmione, Peschiera, Lazise, Bardolino, Garda).

Lago d’Iseo - Monte Isola. Alla scoperta di Monte Isola, l’isola lacustre più alta d’Europa: il biglietto speciale a soli 15 euro comprende il viaggio in treno andata e ritorno da tutta la Lombardia a Sale Marasino, Iseo o Sulzano e il battello per Monte Isola.

Perle del Lago di Lugano. Il biglietto speciale con tariffa unica a 25 euro comprende il viaggio in treno andata e ritorno da tutta la Lombardia a Porto Ceresio. Da lì il cliente ha la possibilità di imbarcarsi e navigare liberamente tra gli scali compresi tra Porto Ceresio e Lugano (Morcote, Melide, Paradiso, Gandria, Brusino). Il biglietto include l’ingresso gratuito al Parco botanico Scherrer di Morcote e al Museo Doganale di Gandria.

L’offerta per i laghi si arricchirà presto con una nuova proposta: Tour Isole Borromee.

Divertimento

Per chi vuole trascorrere una giornata all’insegna del divertimento, con Trenord è possibile acquistare a prezzi vantaggiosi pacchetti che comprendono il viaggio in treno e l’ingresso in parchi tematici, acquapark e non solo.

Gardaland. Con un biglietto speciale al prezzo di 44 euro per gli adulti e 37 euro per i ragazzi (fino a 13 anni) è possibile viaggiare andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia fino a Peschiera del Garda e trascorrere una giornata a Gardaland Park. Il Parco è collegato alla stazione da un servizio di bus-navetta gratuito.

Movieland The Hollywood Park. Il biglietto speciale al prezzo di 40 euro per gli adulti e 32,50 per i ragazzi (fino a 13 anni) comprende il viaggio andata e ritorno da tutta la Lombardia a Peschiera del Garda e l’ingresso a Movieland, il primo parco a tema sul cinema in Italia. Il Parco è collegato con la stazione da servizio di bus-navetta gratuito.

Nelle prossime settimane l’offerta si arricchirà di biglietti speciali per grandi parchi del divertimento ed esperienze uniche: Ponte Tibetano in Valtellina, Caneva Aquapark; Cavour Waterpark; Leolandia; Lido sul Po; Navigare sull’Adda; Parco Giardino Sigurtà e il Treno dei Sapori.

Bike&Trekking

Convenzioni per il noleggio bici e sconti sul viaggio in treno verso le vie del trekking e i cammini lenti. Prima il treno e poi la bici o una camminata: è la formula delle proposte Bike&Trekking, che offrono convenzioni sul noleggio di bici o e-Bike a chi viaggia con Trenord o uno sconto sul biglietto ferroviario verso le vie del trekking.

Convenzioni con noleggio bici ed e-Bike in tutta la Lombardia. Con Trenord sarà possibile noleggiare bici e e-Bike a prezzo scontato per pedalate di sport o di piacere in alcuni dei più belli paesaggi della regione: i Laghi di Garda, d’Iseo e di Varese, il Parco del Mincio, la Valmalenco, il Parco dell’Adda.

Via Francigena e Via Francisca: l’offerta prevede uno sconto del 10% sul biglietto ferroviario per le tratte comprese tra le stazioni che si trovano lungo le tratte lombarde dei due cammini. Per usufruire dello sconto è necessario essere in possesso della Credenziale del Pellegrino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter