Attualità
Lago d'Iseo

Sarnico riapre i lidi, senza limitazioni

Il prossimo 1 giugno torneranno ad accogliere residenti e turisti sia il lido Fontanì che il lido Nettuno.

Sarnico riapre i lidi, senza limitazioni
Attualità Oglio, 21 Maggio 2022 ore 21:02

La bella stagione è alle porte (e ha già iniziato a farsi sentire con le temperature record di questi giorni) e Sarnico si prepara a riaprire – dopo due anni di restrizioni e contingentamenti – i propri lidi.

Sarnico riapre i lidi sul lago d'Iseo

Il prossimo 1 giugno, spiega PrimaBergamo,  torneranno ad accogliere residenti e turisti sia il lido Fontanì che il lido Nettuno, uno dei più gettonati grazie ai suoi 18mila metri quadrati di ampiezza. Niente più tetti massimi di persone, né volontari della Pro Loco a contare i visitatori. Tornano le macchinette dei ticket e anche tutti i servizi: giochi per bambini, campetti sportivi (calcetto, beach volley e basket quelli presenti), la passerella in legno e il ristoro di street food.
La riapertura è frutto di un lungo lavoro di manutenzione portato avanti dall'Amministrazione Comunale, che ha visto la posa di nuova sabbia sul pontile, il restauro degli arredi e l'organizzazione estiva del servizio di rimozione rifiuti e pulizia.

Due euro al giorno per i non residenti

La tariffa giornaliera sarà di due euro per i non residenti, gratis per i minori di 12 anni e i residenti, mentre il parcheggio giornaliero è di cinque euro. Il lido Nettuno sarà aperto a partire dall'1 giugno fino alla fine di settembre, dal martedì alla domenica dalle 9 alle 23. Stesso orario anche per il vicino Fontanì, che resta gratuito così come il lido Holiday e il lido Fosio.

Saranno occupati nel monitoraggio i volontari della guardia costiera ausiliaria insieme ai cani da salvataggio dell'ordine di San Giovanni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter