Attualità
Treviglio

Santuario gremito per la Virgo fidelis dei carabinieri, a Treviglio

Nel Santuario della Madonna delle Lacrime

Santuario gremito per la Virgo fidelis dei carabinieri, a Treviglio
Attualità Treviglio città, 19 Novembre 2022 ore 13:52

Centinaia di carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo hanno celebrato stamattina, sabato 19 novembre,  a Treviglio, la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma. A celebrare la messa, nel Santuario della Madonna delle Lacrime, è stato monsignor Erminio De Scalzi, vescovo emerito di Milano. Insieme al Colonnello Alessandro Nervi, comandante provinciale, hanno partecipato alla cerimonia diverse autorità civili e militari, tra cui la senatrice, e sindaca di Misano, Daisy Pirovano, il Prefetto Enrico Maria Ricci, il Questore  Stanislao Schimera e i Comandanti dell’Accademia e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e il Procuratore Capo della Procura bergamasca Antonio Chiappani.

IMG-20221119-WA0000
Foto 1 di 3
IMG-20221119-WA0002
Foto 2 di 3
IMG-20221119-WA0001
Foto 3 di 3

Santuario della Madonna delle Lacrime: la  Virgo fidelis dei carabinieri bergamaschi

Molti i carabinieri e gli ex carabinieri, ora in congedo, che sono intervenuti, in rappresentanza di ogni ordine e grado di servizio e di tutti i comandi bergamaschi.

"Nell'occasione è stato anche commemorato l’81esimo anniversario della Battaglia di Culqualber, l’ultima della campagna d’Africa (1941) durante la quale i carabinieri diedero dimostrazione del concetto di fedeltà al giuramento prestato, fino all’estremo sacrificio - continua una nota dell'Arma - E proprio per queste peculiarità nel 1949 Papa Pio XII volle che nella data del 21 novembre fosse la “Virgo Fidelis” ad essere considerata la Patrona dell’Arma e sempre per questi valori, i carabinieri celebrano nella circostanza anche la “giornata dell’orfano” dedicata a chi, proprio per la fedeltà portata all’estremo sacrificio, è divenuta vittima del dovere".

Seguici sui nostri canali