Attualità
Caravaggio

Santa Lucia non delude i bimbi di città e frazioni

Santa Lucia non delude i bimbi di città e frazioni
Attualità Gera d'Adda, 13 Dicembre 2021 ore 17:53

Santa Lucia fa tappa a Caravaggio e frazioni per la gioia di grandi e piccini, una giornata che resterà nei ricordi più cari.

Santa Lucia con i volontari della Croce Rossa

Domenica la santa più amata è arrivata in città, in piazza Locatelli, accolta dai volontari della Croce rossa, dalla musica della banda e da una folla di famiglie con i bambini smaniosi di incontrarla. E poi stand e truccabimbi, ma anche castagne, patatine fritte e salamelle, frittelle, gnocchi fritti con la nutella, vin brulè e chi più ne ha più ne metta, tutte leccornie preparate dagli «Amici della porchetta» e dagli alpini. I più piccoli l'hanno salutata e poi hanno lasciato le loro letterine colme di desideri in una cassettina che più tardi è stata appesa a dei palloncini ed è volata in cielo, tra gli applausi e le grida di gioia. Poi una tappa all'oratorio e l'accensione del grande albero di Natale.

10 foto Sfoglia la gallery

A Masano e Vidalengo trainata dall'asinello

In serata Santa Lucia è giunta anche a Masano per distribuitre i suoi dolcetti, sopra un carretto trainato dal fedele asinello. In piazza San Vitale Martire ha trovato un suo "aiutante" che ha intrattenuto i bambini con una bella favola. Con lei a suonare la campana per avvertire del suo arrivo c'era anche il sindaco Claudio Bolandrini, e così anche per le strade di Vidalengo, dove una volta raggiunta piazza San Giovanni è arrivato un altro "aiutante", che ha allietato i piccoli con un'altra fiaba. Una serata davvero magica.

4 foto Sfoglia la gallery