Attualità
Miss Bagaglino

Nunzia Paradiso è Miss Bagaglino 2021

Nunzia Paradiso, 23enne di Ghedi (BS), si è aggiudicata il titolo di Miss Bagaglino 2021 durante la manifestazione benefica di sabato scorso.

Nunzia Paradiso è Miss Bagaglino 2021
Attualità Romanese, 02 Ottobre 2021 ore 16:05

Il concorso delle miss organizzato da Giancarlo Bassani è tornato in grande stile dopo un anno di stop: è Nunzia Paradiso la prima Miss Bagaglino del post-pandemia.

La serata benefica

La manifestazione, giunta quest'anno alla dodicesima edizione, si è svolta sabato scorso in piazza Maggiore a Martinengo col fine - come ogni anno - di raccogliere fondi a favore del reparto di oncologia infantile del Papa Giovanni di Bergamo. Presente tra gli altri anche uno dei medici dello stesso reparto, Carlo Foglia, che a fine serata ha ricevuto un assegno da oltre tremila euro per la propria causa.

Le miss

La serata si è aperta con il concorso di "Miss Over", che ha visto premiata Donatella Poletti. A seguire invece è stata la sfilata delle giovani, con diverse premiazioni. Di seguito le vincitrici delle varie fasce: Giorgia Ubbiali, miss Immagine televotata e scelta dal pubblico, Sharon Filippi, miss Fashion, Cinzia Lazzaroni, miss Armonia, Alice Astori, miss Charme e Debora Gambarini eletta miss Gambe. Il titolo più ambito, il cui conferimento ha anche concluso la serata, è stato quello di Miss Bagaglino 2021 assegnato a Nunzia Paradiso, 23enne di Ghedi neolaureata in Economia.

La dichiarazione

Innanzitutto voglio ringraziare i miei genitori, Tina Salzillo e Francesco Paradiso, e mia sorella Marzia perché mi hanno sempre sostenuto nel mio percorso durante questi anni, seguendomi e tifando per me a tutte le sfilate a cui ho partecipato – ha esordito la nuova Miss dopo l'incoronazione – Ho iniziato a sfilare a 16 anni e partecipato a diversi concorsi di bellezza. Proprio nei giorni scorsi ho sfilato come modella alla Fashion Week di Milano e ora faccio più che altro l’indossatrice, oltre a lavorare nell’amministrazione di un’autofficina e studiare. Quello che più conta, al di là di tutto, è la finalità dell’evento che è anche il fine ultimo di Gian Bassani: la raccolta fondi per aiutare i bambini – ha concluso Nunzia, dimostrando di aver compreso a pieno lo spessore dell’evento – Sono felice di aver sostenuto e abbracciato questa causa nel profondo, e sicuramente anche ai prossimi eventi, anche dopo aver riconsegnato la corona, ci sarò, per dare una mano per quanto mi sia possibile alla ricerca e all’ospedale.

Di seguito alcune foto della serata:

9 foto Sfoglia la gallery

Puoi saperne di più sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter