Attualità
Cologno

Numeri da record, la Festa Bikers "fa il botto"

A ottobre si terrà la cerimonia ufficiale per la consegna della donazione all'associazione prescelta.

Numeri da record, la Festa Bikers "fa il botto"
Attualità Media pianura, 01 Settembre 2022 ore 14:57

Grande successo per la 25esima edizione della Festa Bikers di Cologno. L’evento colognese, un must per il territorio, ha "fatto il botto", come dimostrano i numeri. Dopo due anni di assenza, per via del Covid (l’anno scorso in realtà l’evento si era tenuto, ma molto ridimensionato) l’attesa era molta, ma la kermesse non ha deluso le aspettative.

La Festa Bikers fa il botto

Anzi. Nella zona industriale di Cologno si sono riunite 5mila moto circa, sono stati venduti tutti i 35mila biglietti della lotteria e solo nella serata di sabato ci sono state più di 20mila persone (per intenderci circa il doppio della popolazione colognese).
Anche l’usuale motogiro è andato benissimo: hanno partecipato più di 2mila centauri seguiti da 15 automobili d’epoca americane. Quest’anno per celebrare l’anniversario dei 25 anni, il gruppo si è diretto fino a Bergamo città.

A esprimere soddisfazione è stato Fausto Fratelli, uno degli organizzatori.

"Sono molto soddisfatto della manifestazione – ha detto – siamo tornati alla grande e tutto è andato per il meglio, tutto è filato liscio, anche il meteo: non ha mai piovuto. Cosa mi ha dato più soddisfazione? Vedere il gruppo di volontari affiatato più che mai. Ci abbiamo impiegato 14 giorni per montare il tutto con 35 volontari, in questi giorni siamo impegnati a smontare e siamo in 30. Siamo tutti uniti perché l’obiettivo è che la manifestazione si svolga nel migliore dei modi. E così è stato".

A vincere il primo premio della lotteria, una Harley Davidson Sportster RH 1250 Black, è stato un ragazzo di Castrezzato che è venuto a ritirarla in questi giorni.

A ottobre la cerimonia

Siccome la manifestazione ha come obiettivo quello della beneficenza, come da consuetudine, per le donazioni bisognerà attendere ottobre, quando ci sarà la cerimonia ufficiale.

"Ringrazio chi ha creduto ancora in questo progetto – ha detto Fratelli – dopo due anni avevamo voglia di tornare alla grande, direi che abbiamo dimostrato di saper tenere alto il livello della kermesse anche dopo 25 anni".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter