Attualità
In piazza Garibaldi

Natale sul ghiaccio, anche a Caravaggio arriva la pista di pattinaggio

Gli appassionati potranno divertirsi a partire dall’Immacolata fino all’Epifania e forse fine gennaio.

Natale sul ghiaccio, anche a Caravaggio arriva la pista di pattinaggio
Attualità Gera d'Adda, 25 Novembre 2021 ore 16:17

In piazza Garibaldi, a Caravaggio, arriva la pista di pattinaggio, come già accade da un paio d’anni a Treviglio. Una novità assoluta per la città che sarà montata venerdì prossimo e gli appassionati del ghiaccio potranno goderne a partire dall’Immacolata fino all’Epifania e forse fine gennaio.

In piazza arriva la pista di pattinaggio

La pista costa 20mila euro e fa parte di un vasto programma natalizio che ne cuba 50mila, deliberato dalla Giunta nei giorni scorsi, nel quale sono compresi gli addobbi che orneranno città e frazioni, le luminarie, diversi eventi e iniziative organizzati sia dall’Amministrazione comunale che dalle associazioni. Buona parte delle spese sono coperte dai contributi previsti dalle convenzioni con i sodalizi e da sponsor privati.

"La città di Caravaggio con le sue associazioni di volontariato e attività commerciali e produttive, con prudenza e determinazione prova a ripartire per tornare a vivere insieme, nel rispetto delle misure antiCovid vigenti, le prossime festività natalizie - ha dichiarato il primo cittadino Claudio Bolandrini - È una scelta coraggiosa e un passo importante per rafforzare il senso di comunità e ritrovare la serenità di cui sentiamo l’esigenza. Ringrazio tutti i volontari delle associazioni che si sono impegnati a organizzare per i loro concittadini le numerose e belle iniziative in programma. Rivolgo anche un grazie particolare a tutte le realtà economiche che hanno risposto positivamente alla richiesta di compartecipare alle spese: la loro sensibilità consentirà a Caravaggio di avere luci, allestimenti, pista di pattinaggio senza che questo diminuisca le risorse doverosamente destinate al sostegno delle famiglie che purtroppo sono ancora in difficoltà. Credo siano queste forme di prossimità e generosità l’espressione migliore del vero spirito di Natale".

L'idea stroncata nel 2020 dalla pandemia

Un’idea, quella della pista in piazza, che a Treviglio funziona e dunque ha fatto scuola.

"In realtà avevamo iniziato l’interlocuzione nel 2019 per noleggiarla nel 2020 ma poi la pandemia ha fatto saltare tutto - ha spiegato Bolandrini - il gestore è lo stesso ma a differenza di Treviglio dove ad allestirla sono il Comune in collaborazione con Distretto del commercio e “Associazione dei negozi”, a Caravaggio se ne occupa solo l’Amministrazione".