Attualità
Cremasco

La splendida Fontana Pensierosa è stata riqualificata

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione dell’alveo della Fontana Pensierosa di Offanengo, un bellissimo e sconosciuto fontanile

La splendida Fontana Pensierosa è stata riqualificata
Attualità Cremasco, 25 Settembre 2022 ore 10:28

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione dell’alveo della Fontana Pensierosa di Offanengo, un fontanile di grande qualità ambientale e ancora poco conosciuto che si trova a nord-est del paese cremasco, a circa sei chilometri da Crema.

Riqualificata la Fontana Pensierosa

I lavori hanno previsto la pulizia del fondo, il rifacimento delle sponde, la pulizia delle polle, il ripristino dei livelli di scorrimento dell’acqua. Durante i lavori, per migliorare ulteriormente lo scorrimento, è stato pulito anche il tratto di roggia Zemia, immediatamente a valle del fontanile.

Grazie alla Stogit, il colosso dello stoccaggio di gas

"L’opera, prevista anche dal programma elettorale dell’amministrazione offanenghese, è stata possibile grazie alle compensazioni ambientali della ditta Stogit per lo stoccaggio di gas naturale. Dopo questa prima fase che ha coinvolto l’alveo della risorgiva sono previste, anche grazie al supporto delle associazioni venatorie del territorio delle riqualificazione degli arredi posti a ridosso della fontana pensierosa, oltre all’installazione di telecamere volte al controllo al fine di prevenire vandalismi e abbandono dei rifiuti" spiega il Comune in una nota.

Fontana Pensierosa (1)
Foto 1 di 3
Fontana Pensierosa (2)
Foto 2 di 3
Fontana Pensierosa (3)
Foto 3 di 3

Attenzione alla conservazione dell'acqua

Soddisfatto il vicesindaco di Offanengo Daniel Bressan. “Grazie a questo intervento, siamo riusciti a ridare vita a un luogo caro agli offanenghesi. L'intervento oltre a restituire alla cittadinanza questo luogo assume un significato ancora più ampio, visto il periodo di carenza d’acqua che stiamo affrontando che ci pone la massima attenzione alla preservazione delle risorse idriche. L’auspicio è che, nonostante siano stati adottati opportuni strumenti volti alla deterrenza degli atti vandalici, questo luogo continui ad essere preservato dall’amore dei cittadini e tramandato ai più giovani.”

Seguici sui nostri canali