Attualità
Pieranica

La palestra della primaria apre al pubblico

Provvista di parquet ammortizzato, è ideale per gli sport in cui si salta

La palestra della primaria apre al pubblico
Attualità Cremasco, 06 Marzo 2022 ore 12:00

Finalmente aperta al pubblico la palestra della nuova scuola primaria di Pieranica.

Apre la palestra della primaria

Sarà destinata anche a progetti extracurricolari e da questa settimana al suo interno ospita gli allenamenti di pallavolo della "US Capralbese". Finora interdetta agli utenti (alunni della primaria esclusi) per via dell’emergenza sanitaria, dal primo marzo la palestra pieranichese apre ufficialmente anche agli esterni alla scuola.

La pallavolo femminile dell'US Capralbese

La squadra di volley femminile si allenerà al suo interno per tre volte alla settimana, fino al prossimo 30 giugno, e l’Amministrazione comunale si è detta disponibile ad accogliere anche altre società che ne facciano richiesta.

"Finora la palestra non si poteva mettere a disposizione perché eravamo in zona gialla - ha spiegato il sindaco Valter Raimondi - Con l’entrata della Lombardia in zona bianca, abbiamo ricevuto l’autorizzazione dalla dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Trescore Albertina Ricciardi, che ringrazio. La palestra sarà messa a disposizione nel completo rispetto delle normative, con sanificazione degli attrezzi dopo ogni utilizzo e, almeno fino al 31 marzo, senza che docce e spogliatoi vengano utilizzati".

Parquet ammortizzato

L’edificio, 25 metri per 16, è provvisto di riscaldamento a pavimento, rete da pallavolo e tabelloni da basket carrellati ma, soprattutto, è dotato di parquet ammortizzato, particolarmente indicato per gli sport in cui si effettuano molti salti, come la pallavolo e la pallacanestro.

"È una delle palestre migliori del territorio - ha aggiunto il sindaco - Il parquet ammortizzato, che io sappia, è presente solo nei palazzetti dello Sport 'Paolo Bertoni' e 'Alberto Cremonesi' di Crema, oltre a quelli di Izano e Soresina. Siamo a disposizione per consentire l’utilizzo della struttura alle società che sono interessate".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter