Menu
Cerca
Pumenengo

La cultura racchiusa in una cabina telefonica inglese

E' spuntata davanti al castello di Pumenengo e sarà la sede dell’iniziativa "Gira il libro".

La cultura racchiusa in una cabina telefonica inglese
Attualità Bassa orientale, 08 Giugno 2021 ore 13:10

Davanti al castello di Pumenengo è spuntata un cabina telefonica londinese sede dell’iniziativa "Gira il libro".

Cabina rossa

Perché è stata installata una cabina telefonica inglese in piazza davanti al Castello di Pumenengo? Si tratta di uno spazio dedicato alla cultura fortemente voluto dalla professoressa Pina Antonucci e che domenica mattina è stata inaugurata dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Mauro Barelli.

Il Giralibro

Il "giralibro" è un'iniziativa dell'Associazione per la lettura Giovanni Enriques realizzata con i patrocini del Ministero della Pubblica Istruzione e dell'Associazione Italiana Editori. L'Associazione per la lettura Giovanni Enriques è nata nel gennaio del 1994 da un'idea di Lorenzo Enriques, che ne è il presidente, con l'obiettivo di promuovere la diffusione della lettura. Attraverso la distribuzione gratuita di libri di narrativa, come nel caso delle cabine, ci si propone di fornire, libri , da leggere e scambiare in totale libertà. Obiettivo finale è comunicare e diffondere il piacere della lettura.

Gli amministratori

La vicesindaco Clara Vezzoli ha dato notizia dell’inaugurazione di domenica.

“Da domenica il nostro castello ha un nuovo ospite. - ha scritto - La cultura racchiusa in una cabina telefonica inglese. Intitolata "Gira il libro" non è solo un'installazione simbolo, ma strumento di interconnessione tra le persone e la promozione della lettura. Dal 14 giugno sarà possibile portare e prendere libri da leggere”.