Attualità
Ciserano

In via Arcene arriva l'area cani e un "percorso sicuro" per i pedoni

Verrà pavimentato e illuminato il passaggio già utilizzato che porta in via Repettini.

In via Arcene arriva l'area cani e un "percorso sicuro" per i pedoni
Attualità Media pianura, 03 Dicembre 2022 ore 11:40

Un’area verde a cui dare nuova linfa e un progetto di riqualificazione viabilistica - per i pedoni - pensato per servire il quartiere attorno al parco 1°maggio. Sono le premesse con cui martedì sera è stato presentato in Consiglio comunale il progetto per il quale l’Amministrazione comunale ha stanziato 145mila euro.

Via Arcene più sicura

L’intervento riguarda in primis l’area verde su via Arcene, una piccola porzione oggi poco valorizzata e da tempo bisognosa di manutenzione.

"Si tratta di un’operazione di ammodernamento che prevede la realizzazione di parcheggi a pettine per andare incontro alle esigenze del quartiere - ha esordito il sindaco Caterina Vitali - Da qui partirà poi un percorso protetto per collegare via Silvio Pellico - attraverso via Arcene - al parco di via 1°maggio e che servirà così tutto il quartiere".

In rosso il nuovo percorso "sicuro" con attraversamento

Il progetto, realizzato dall’ingegner Giacomo Belotti e seguito dall’assessore ai Lavori Pubblici Karim Cattaneo, prevede anche la realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato e dotato di segnalazione luminosa di ultima generazione che andrà a collegarsi con un percorso pedonale già esistente, ma sterrato.

"Andremo a pavimentarlo e a dotarlo di illuminazione - ha aggiunto Vitali - Percorrendo questo tratto si potrà così raggiungere in sicurezza via Repettini e di conseguenza la zona delle scuole".

Nei primi mesi dell’anno verrà presentato il progetto definitivo e per l’estate del 2023 si prevede l’apertura del cantiere.

Una nuova area cani

A beneficiare di questa riqualificazione non saranno solo i pedoni, che potranno contare su un percorso sicuro, ma anche gli amici a quattro zampe. Nel progetto previsto dall’Amministrazione, infatti, l’area verde di via Arcene si trasformerà in un’area cani recintata.

"Non è molto grande, ma permetterà ai padroni di lasciar liberi i cani di correre e speriamo - ha concluso il sindaco - di combattere l’odioso fenomeno delle deiezioni canine in strada o nei giardini dove giocano i nostri bambini".

Si tratterebbe della seconda area cani in paese: l’altra, già esistente e dotata di attrezzature gioco e agility, si trova all’interno del parco "Fopa Gera".

Seguici sui nostri canali