Attualità
Calcio

In guardia contro il lato oscuro del web

Lunedì l'esperto Domenico Geracitano ha incontrato gli studenti dell'Istituto Comprensivo Martiri della Resistenza di Calcio, per informarli sui pericoli della comunicazione digitale.

In guardia contro il lato oscuro del web
Attualità Bassa orientale, 12 Maggio 2022 ore 16:38

Lunedì l'esperto Domenico Geracitano ha incontrato gli studenti dell'Istituto Comprensivo Martiri della Resistenza di Calcio, per informarli sui pericoli della comunicazione digitale.

Il lato oscuro del web

Nonostante l‘ampia diffusione dei mezzi di comunicazione digitale e delle reti sociali online, i giovani di oggi, cosiddetti «nativi digitali», non sono abbastanza consapevoli del lato oscuro di Internet. E proprio per questo motivo che la scuola secondaria di primo grado di Calcio, l’istituto comprensivo Martiri della resistenza, ha organizzato un incontro con Domenico Geracitano, agente della Polizia Postale e scrittore. Geracitano, che opera alla questura di Brescia, affrontando quotidianamente quello che è la cyber violenza nei confronti dei minori ha deciso di scriverci dei libri. L’ultimo, pubblicato nel 2018, si intitola: «Se ci pensi..è tutta un’altra storia». Ed ora, Geracitano, gira le scuole d’Italia per aiutare i ragazzi ad utilizzare bene quella che è la tecnologia.

L'incontro

L’incontro tra i ragazzi e lo scrittore si è tenuto lo scorso lunedì alle 14, presso il cinema «Teatro Astra» di Calcio al fine di intervenire, inerente all’educazione civica e legale, riguardo al cyber bullismo, un problema spesso celato e sottovalutato.
«Questo evento è stato pensato per i ragazzi ragazzi e per maturare in loro  una maggior consapevolezza dell’utilizzo dei social media, dei dispositivi elettronici e dei videogiochi.- ha spiegato Simona Cavallanti, vicepreside dell’Istituto Comprensivo -Il dottore li ha aiutati ad ottenere maggior consapevolezza rispetto ai rischi del web insistendo anche sull’importanza dell’utilizzo dei device in ambito educativo, rimanendo vigili al fine di incentivare un cosciente utilizzo di essi». Geracitano, inoltre, si è particolarmente soffermato sul cyber bullismo e sui dati personali che, se ceduti irresponsabilmente, possono monitorare e tracciare se non incidere sulle scelte della quotidianità.

Domenico Geracitano durante l'incontro con gli studenti.

I docenti organizzatori

«È stata una bella attività dialogata: l’autore si è messo in gioco coinvolgendo i ragazzi e facendoli parlare.- ha proseguito Cavallanti - I ragazzi sono stati piacevolmente coinvolti soprattutto per il fatto di non essere stata una semplice ed ordinaria lezione frontale. Hanno mostrato particolare entusiasmo rispetto a quella che è stata la modalità ed hanno portato loro esperienze, raccontandole e facendole diventare oggetto di discussione». Oltre a trasmettere ai ragazzi le proprie conoscenze, Geracitano è anche consulente ed organizza incontri con i genitori con lo scopo di aggiornarli, informarli per mettere in guardia i loro figli da quelli che sono i pericoli sulla rete: un utilizzo consapevole di Internet si basa soprattutto su una buona educazione soprattutto ora che la rete digitale fa parte della quotidianità. Ed è proprio a Calcio che, a breve, verrà organizzata una consulenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter