Attualità
Treviglio

In casa di riposo si torna nell'orto con i ragazzi di Hibiscus

Torna l'iniziativa "Adotta un nonno" promossa dalla Fondazione Anni Sereni.

In casa di riposo si torna nell'orto con i ragazzi di Hibiscus
Attualità Treviglio città, 10 Marzo 2022 ore 14:53

La primavera è alle porte e anche nell'orto della casa di riposo Anni Sereni di Treviglio si riprendono le attività. Tutto grazie alla buona riuscita della prima edizione di "Adotta un nonno" che si è conclusa a settembre e che ora è pronta a tornare per dare un'occasione di socialità agli ospiti della Rsa e ai ragazzi speciali dell'associazione Hibiscus di Caravaggio.

Torna l'iniziativa "Adotta un nonno"

Questa mattina, infatti, grazie alla collaborazione dell'azienda agricola Gatti che ha fornito il letame per concimare l'orto, sono ricominciati ufficialmente i lavori di preparazione del terreno. Un fazzoletto di terra nel giardino della casa di riposo, di fianco all’ospedale, che è stato adibito alla coltivazione di verdure, tutto per favorire una collaborazione tra gli anziani e il sodalizio che a Caravaggio si prende cura di giovani dai 18 ai 35 anni affetti da diversi tipi di disabilità.

L'obiettivo è quello di ripetere il successo della passata edizione che ha visto non solo un ottimo risultato in termini di raccolta delle verdure seminate, ma ha lasciato un segno importante sia negli anziani ospiti della Rsa che nei ragazzi impegnati nel progetto. E a breve la semina potrà ripartire sotto l'occhio vigile ed esperto dei nonni.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter