Farinate

Il gruppo "Vespa Farinate" torna a riunirsi

Una quindicina di vespisti presenti all'appello per un tour di 80km

Il gruppo "Vespa Farinate" torna a riunirsi
Attualità Cremasco, 21 Giugno 2021 ore 17:00

Prima uscita dell'anno per il gruppo "Vespa Farinate". La stagione si apre con una gita su due ruote per le strade del Cremasco.

La reunion dopo la pandemia

Nell'anno in cui la Vespa festeggia settantacinque anni dal deposito del brevetto del gioiello di casa Piaggio, il gruppo di Farinate torna a riunirsi.
Dopo lo stop dovuto all'emergenza sanitaria, domenica mattina una quindicina di membri si è data appuntamento alle 8.30 al circolo "Mcl" di Farinate, che funge da base per i raduni dei vespisti, smaniosi di allacciare i caschi e saltare in sella.

80km sulle strade del Cremasco

Dopo aver consumato una ricca colazione, l'allegra brigata si è tuffata in un suggestivo tour di 80 chilometri, lungo le arterie cremasche. Col bel tempo dalla loro, lo "sciame" di vespe ha fatto tappa in svariati luoghi di interesse, fra cui l'imponente "Torrazzo" di Castelleone, ai piedi del quale è stata scattata l'immancabile foto di gruppo. Al ritorno al circolo "Mcl", pane e salame "del presidente" per tutti i partecipanti, con grande soddisfazione del presidente, Davide Rossi, che ha offerto lo spuntino.

Dieci anni di "Vespa Farinate"

Nato nel 2011, "Vespa Farinate" conta una trentina di tesserati, la maggior parte dei quali residenti in un raggio di 5 chilometri dalla frazione capralbese, ma vanta aderenti che vengono anche da più lontano.
Dopo otto partecipazioni consecutive alla sagra di Farinate, negli ultimi due anni l'appuntamento è venuto meno. Complice la pandemia, la stagione 2020 non è mai decollata e l'incontro di domenica è stato un piacevole espediente per tornare in sella, nella speranza di ripetersi ancora e ancora.