Attualità
Romano

Il festival Rubini si tinge di rosa

Si è concluso domenica con il concerto dei vincitori a Romano, o meglio delle vincitrici, il Concorso internazionale di Canto lirico G.B. Rubini 2022.

Il festival Rubini si tinge di rosa
Attualità Romanese, 06 Settembre 2022 ore 13:19

Si è concluso domenica con il concerto dei vincitori a Romano, o meglio delle vincitrici, il Concorso internazionale di Canto lirico G.B. Rubini 2022.

Festival Rubini

E’ giunta alla fase finale la VI edizione del Concorso internazionale di Canto lirico G.B. Rubini di Romano, che ha visto coinvolta una trentina di concorrenti da tutto il mondo nella sua fase eliminatoria online. La commissione ha visionato e valutato candidate e candidati provenienti da Cina, Corea, Giappone, Inghilterra, Iran, Italia, Kazakistan, Stati Uniti, Ucraina, ascoltando le loro performance in video: tre arie complete per ognuno. Giudicato alto il livello dei concorrenti, la commissione ha quindi stabilito di portare in finale non un massimo di dieci concorrenti come da bando, ma quattordici voci, tra cui sei voci italiane. Più bassa rispetto al passato l’età dei concorrenti: il bando quest’anno consentiva infatti la partecipazione soltanto a cantanti di età inferiore ai 35 anni.  I quattordici finalisti si sono esibiti in presenza e in pubblico sabato sul palcoscenico del Teatro della Fondazione Opere Pie G.B. Rubini.

La premiazione

La premiazione si è tenuta sabato 3 settembre al termine della finale che ha visto sfidarsi tra loro 13 dei 14 finalisti. Il soprano ucraino Olga Melnychuk non ha infatti avuto modo di uscire dal suo paese: fuori concorso, il pubblico in sala ha potuto ascoltare una delle arie con cui era stata selezionata in video nella fase eliminatoria della kermesse e ascoltarla in collegamento telefonico con la commissione.

Le vincitrici

Tutto in rosa il podio, che ha visto sui tre gradini di premiazione tre soprano: Eleonora Boaretto primo premio, Kim Minjii secondo premio e Concerto premio Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini e Anna Grotto terzo premio con Premio del pubblico alla memoria di Tarcisio Servidati e Concerto premio Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini. Il Premio speciale di OperaClick è andato ad Alberto Comes basso baritono.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter