Attualità
Eventi

"Happening Castel Cerreto", l'estate in musica alla Cascina Pelesa

Concerti, incontri, presentazioni di libri e momenti di scambio sociale e culturale da martedì 21 a sabato 25 giugno.

"Happening Castel Cerreto", l'estate in musica alla Cascina Pelesa
Attualità Treviglio città, 16 Giugno 2022 ore 15:52

Concerti, incontri, presentazioni di libri e momenti di scambio sociale e culturale. Questo è il programma di “Happening Castel Cerreto”, l’evento in programma da martedì 21 a sabato 25 giugno presso Cascina Pelesa, nel piccola frazione trevigliese.

Happening Castel Cerreto

A dare il via all’happening martedì 21 alle 19.30 la presentazione del libro “Prof infame per te solo lame” di Michele Signorelli – una cronaca “semiseria” di due anni di didattica a distanza e il concerto di Gabriele Riva "The Good Samaritans", per proseguire mercoledì 22 con il concerto della cover band “Ottocento” che omaggerà il cantautore Fabrizio De André. Giovedì 23 salirà sul palco uno dei gruppi più longevi e famosi della scena ska e della musica indipendente italiana, gli “Arpioni”, mentre venerdì 24 la band “Arco orobico e Rinaldo Doro” porterà in scena musica e balli della tradizione popolare.

Il Masterplan sociale

Sabato 25 giugno alle 10, al Centro polifunzionale Giuliano Donati Petteni verrà presentato il percorso per un Masterplan sociale a Castel Cerreto, un vero e proprio documento di indirizzo strategico sul futuro del territorio dal punto di vista dei progetti legati alla socialità. L’happening si concluderà poi in serata con Andrea Capezzuoli e compagnia “I Briganti” che si esibiranno in un concerto di balfolk
(musica folk che ingloba diverse tradizioni da numerosi paesi europei) e musiche dal sud.

“L’impegno della Fondazione Istituti Educativi di Bergamo per la valorizzazione e la salvaguardia di Castel Cerreto è continuo ed è con questo pensiero che abbiamo deciso di organizzare l’Happening, una vera e propria festa dedicata agli abitanti della piccola frazione trevigliese la cui storia è da sempre intrecciata con la nostra - ha commentato Luigi Sorzi, presidente della Fondazione Istituti Educativi – Non solo, è anche un’occasione per ricordare ai cittadini la bellezza di una frazione prevalentemente agricola e immersa nella campagna, che da tempo vive un fenomeno di forte spopolamento e insufficiente ricambio generazionale, e un modo per scongiurare che un territorio così bello possa essere diviso da un'autostrada. Per questo ringrazio la Cooperativa Alchimia e il Consorzio FA, che hanno collaborato attivamente alla realizzazione dell’evento e per l’apporto che quotidianamente danno a sostegno della comunità cerretana”.

Il ricavato per il centro diurno

Il ricavato degli eventi sarà interamente devoluto all’apertura di un Centro Diurno per minori nella Corte dei Massari, il progetto per la cura e lo sviluppo della comunità locale inaugurato a febbraio 2022, che si inserisce tra le iniziative educative e socioculturali poste in essere da FIEB nella frazione di Castel Cerreto. Gestito dalla Cooperativa Alchimia e dal Consorzio FA, il progetto raggruppa iniziative che rispondono a diversi bisogni di minori e famiglie e progetti di housing sociale per soggetti fragili.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter