Attualità
Treviglio

Gli ultimi dettagli (aromatici) per piazza Cameroni e il mercato si prepara a tornare "a casa"

Nelle prossime settimane, i banchi degli operatori del mercato settimanale del sabato, verranno ricollocati in Piazza Cameroni e in via Crivelli.

Gli ultimi dettagli (aromatici) per piazza Cameroni e il mercato si prepara a tornare "a casa"
Attualità Treviglio città, 12 Ottobre 2022 ore 18:13

Fioriere, rastrelliere e cestini. In piazza Cameroni, ora, non manca più nulla e anche il mercato settimanale si prepara a tornare "a casa".

Piazza Cameroni è completa

Da oggi, la nuova piazza Cameroni, inaugurata il 17 settembre scorso, può dirsi davvero conclusa. I ritardi nelle consegne non avevano permesso di "battezzare" l'opera al completo ma in questi giorni sono state posizionate fioriere con le diverse essenze aromatiche e le rastrelliere per le biciclette e i cestini. Resta invece programmata per novembre la piantumazione di 13 alberi.

"Spiace per il ritardo nella consegna, indipendente dalla nostra volontà, ma siamo contenti del risultato finale che è sempre più apprezzato dai trevigliesi e dai visitatori esterni - commenta il sindaco Juri Imeri - È evidente quanto quello spazio abbia adesso una sua identità, sia più sicuro e offra nuove opportunità alle attività commerciali della zona e di tutto il centro".

Il mercato torna in piazza

Nel frattempo, anche il mercato si prepara a tornare nella conformazione originale, elemento di cui si è tenuto conto nella progettazione. Nelle prossime settimane, infatti, i banchi degli operatori del mercato settimanale del sabato, temporaneamente spostati nel parcheggio di Via XXIV Maggio e in altre aree adiacenti, verranno ricollocati in Piazza Cameroni e in via Crivelli.

Lo spostamento dei banchi avverrà in due momenti: la prima fase riguarderà i banchi di via Crivelli e avverrà a partire da sabato 22 ottobre 2022; la seconda fase riguarderà i banchi di Piazza Cameroni e avverrà entro la metà del mese di novembre 2022. Allo scopo di garantire il decoro e la conservazione dei lavori eseguiti, gli operatori del mercato saranno invitati ad attuare azioni mirate alla tutela dei luoghi.

Il riposizionamento completo dei banchi ristabilisce l’assetto originale del mercato del sabato, consentendo allo stesso tempo di valorizzare il tessuto commerciale che si affaccia sulla Piazza Cameroni, garantendo la sicurezza agli avventori del mercato e a tutti coloro che vogliono vivere la piazza riqualificata.

Seguici sui nostri canali