Attualità
Arzago e Casirate

Gli Alpini di Casirate e Arzago accompagnano i campanari

L'iniziativa con l'associazione dei campanari di Bergamo.

Gli Alpini di Casirate e Arzago accompagnano i campanari
Attualità Gera d'Adda, 02 Gennaio 2022 ore 08:00

Gli Alpini di Casirate e Arzago, insieme ai Babbi Natale e accompagnati dalla musica natalizia del gruppo "Campanari della Città di Bergamo" hanno voluto regalare una giornata di festosa "normalità" in questo periodo pandemica ai loro concittadini, grandi e piccini. Nei giorni scorsi, le penne nere hanno attraversato le vie dei due paesi intonando canti natalizi e lasciando dolci ai piccoli che si affacciavano da finestre e porte di casa.

Alpini e Babbi Natale

Un clima di festa, tra saluti e scambi di auguri natalizi, nel quale non è mancata una tradizione: gli Alpini hanno trovato chi li ha ospitati per rifocillarli con salamelle, un buon bicchiere di vino e del tè caldo. «Da anni la famiglia Debiasi-Pirola, gli amici Franca e Mario, con la loro figlia e amici accolgono gli Alpini nel porticato di casa, con fuoco acceso e salamelle calde e fumanti, una sosta più che mai gradita agli Alpini e ai Campanari, che serve a scambiare con loro l’augurio natalizio e per il nuovo anno alle porte - hanno raccontato le penne nere - Un appuntamento ormai consolidato, iniziato anni addietro dalla cara mamma della signora Debiasi e che ora, dopo la sua scomparsa, la famiglia Debiasi continua ad onorare». Poi, via, in piazza ad attendere don Luigi Nozza e i compaesani per uno scambio di auguri e, nel pomeriggio, ripartire lungo le vie di Arzago a portare sorrisi, buon umore e un dolce ricordo delle festività.