Attualità
Romano

Due passi per ricordare l’amico pompiere Mauro

E’ passato un anno dal quel tragico martedì 16 febbraio quando a Romano Mauro Nicoli ha perso la vita a 32 anni.

Due passi per ricordare l’amico pompiere Mauro
Attualità Romanese, 02 Febbraio 2022 ore 17:32

E’ passato un anno dal quel tragico martedì 16 febbraio quando a Romano Mauro Nicoli perse la vita a 32 anni.

L’incidente nel sottopasso

Il vigile del fuoco stava percorrendo il sottopasso in direzione del centro, in sella alla sua bicicletta, quando arrivato in fondo alla discesa, per ragioni da accertare ha improvvisamente perso il controllo della bicicletta, ed è finito contro il guard rail che costeggia il tunnel. È caduto poi a terra in mezzo alla carreggiata. Pochi secondi, nemmeno il tempo di rialzarsi, e alle spalle è arrivata una Opel grigia, che imboccando a sua volta il sottopasso non ha potuto evitare l'impatto. Il giovane ciclista è stato travolto in pieno ed ha riportato gravissime lesioni interne. Per questo, nonostante all'arrivo dei soccorsi fosse ancora sveglio, le sue condizioni sono peggiorate con il passare delle ore.Trasportato con l'elisoccorso, in codice rosso, al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è spirato nello stesso pomeriggio in ospedale.

"Due passi con Mauro"

L'associazione “Amici dei Pompieri” vicina al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Romano dove Mauro era operativo, per ricordarlo ha deciso di organizzare un evento ludico motoria “Memorial due passi con Mauro”. Una manifestazione podistica la cui partenza e arrivo sono alla Cooperativa Gasparina di Sopra e che si snoda su due percorsi di 5 e 15 chilometri.

Il messaggio di Draghi

Settimana scorsa inoltre c’è stata una gradita visita al distaccamento cittadino dei Vigili del Fuoco, da parte del neo eletto presidente dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari Roberto Mugavero, arrivato da Roma in Lombardia per impegni istituzionali. Durante la visita sono stati esposti i problemi e le difficoltà che stanno affrontando i distaccamenti volontari. Presenti all'incontro il vice Presidente Rolando Fagioli, il Capo Distaccamento Valerio Bordegari e una squadra del distaccamento che ha dovuto lasciare l'incontro per effettuare un intervento di routine. Durante l'incontro il presidente Mugavero ha letto il ringraziamento del premier Mario Draghi che congratulandosi con Mugavero per la nomina ha ribadito la grande importanza del lavoro svolto dai volontari dei Vigili del Fuoco sul territorio nazionale.Presente all'incontro anche l’Associazione Amici dei Pompieri di Romano che ha ringraziato per la gradita visita il Presidente Mugavero augurandogli buon lavoro per il suo mandato .

Seguici sui nostri canali