Attualità
Romano

Droga nelle scuole, il sindaco: "I nostri giovani ignorano le conseguenze"

Presentato il bilancio annuale della campagna di controlli nei plessi scolastici cittadini.

Droga nelle scuole, il sindaco: "I nostri giovani ignorano le conseguenze"
Attualità Romanese, 12 Ottobre 2022 ore 15:44

A Romano è stato presentato il bilancio annuale della campagna di controlli nei plessi scolastici cittadini.

Scuole sicure

Stamattina a Palazzo della Ragione a Romano è stato presentato il bilancio di un anno di controlli nelle scuole cittadine. Nel corso della conferenza stampa organizzata dall’Assessorato alla sicurezza del Comune di Romano e dal comando di Polizia Locale del Distretto della Bassa Bergamasca Orientale, alla quale erano presenti oltre al sindaco Sebastian Nicoli anche il Comandate Arcangelo di Nardo, sono stati presentati i numeri del progetto, iniziato lo scorso anno, e finanziato dal Ministero dell’Interno.

A Romano, infatti, sono stati destinati 15 mila euro, utilizzati per il pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario del personale della Polizia locale, all’acquisto di mezzi e attrezzature e alla promozione di campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare a fianco degli agenti del comando cittadino ha operato l’unità cinofila, fondamentale nel corso degli interventi effettuati all’interno dei plessi scolastici.

I numeri

I servizi di controllo sono stati effettuati anche alle fermate degli autobus, nei giardini pubblici, oratori alla stazione ferroviaria, le aree che oltre alle scuole sono più frequentate dagli studenti. I numeri mostrano un'attività intensa da parte del comando: 40 i servizi territoriali effettivi svolti in pattuglia in aree sensibili, di cui 30 con l’unità cinofila antidroga. Ben 156 gli interventi nei giardini pubblici e 39 nelle scuole. Altri quattro alle fermate degli autobus. Servizi che hanno portato all'identificazione di 612 persone e a 12 sequestri di droga, cocaina e hashish, che hanno innescato procedimenti amministrativi e penali.

Sensibilizzazione e prevenzione

Non solo sequestri e controlli, il progetto di sicurezza ha permesso agli agenti di confrontarsi con gli studenti, entrando nelle classi e sensibilizzare i ragazzi alla prevenzione.

“I nostri giovani sono ignoranti sugli effetti collaterali del consumo droga - ha detto il sindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Romano, Sebastian Nicoli - Il progetto di sicurezza ci ha permesso di in formali e fare una campagna di prevenzione, e non solo di repressione”.

Seguici sui nostri canali