Attualità
Cividate

Dopo 69 anni di servizio chiude la «Trattoria Magetta»

Tramandata per ben due generazioni, oggi ha effettuato l’ultimo servizio salutando così suoi clienti.

Dopo 69 anni di servizio chiude la «Trattoria Magetta»
Attualità Bassa orientale, 31 Marzo 2022 ore 14:58

E' un’istituzione per Cividate, tramandata per ben due generazioni, oggi ha effettuato l’ultimo servizio salutando così suoi clienti.

La Trattoria Magetta

Fondata nel 1953 da Carlo e Teresa Magetta, genitori di Elena, Gianni e Mario ai quali è stato passato il testimone. Una gestione a conduzione famigliare che ha potuto godere anche dell’aiuto di Antonio Uberti, marito di Elena che, avendo un altro impiego durante la settimana presenziava nel weekend, e della cognata Rosaria.

"La nostra trattoria chiude, lo abbiamo comunicato anche sulla nostra pagina social di Facebook. - ha detto Elena, in cucina da 49 anni - Una scelta sicuramente sofferta e faticosa da maturare e raggiungere, ma i nostri figli hanno deciso di intraprendere percorsi di vita diversi e noi gestori siamo ormai in pensione".

Gli inizi dell'attività

La lunga storia di Trattoria Magetta ha inizio quando Carlo e Teresa, due contadini, decidono di prendere in gestione una vecchia osteria di un anziano signore del paese, Vincenzo, che non riusciva più a portare avanti la sua attività. Inizialmente è stata aperta a 100 metri dall’attuale ubicazione in via Ospedale 14, in centro storico, dove, dopo 6 anni, il locale è stato spostato. Carlo proveniente da una famiglia numerosa composta da 8 fratelli, ha deciso di “buttarsi” ed intraprendere questa avventura insieme alla moglie. Si è poi, successivamente, appassionato alla cucina offrendo un servizio di cucina a domicilio, quello che è l’attuale catering. Carlo, infatti, con i suoi mestoli e le sue pentole si recava di casa in casa per servire i suoi manicaretti. Una cucina locale quella dei Magetta, sul loro menù era possibile trovare infatti piatti genuini della cucina bergamasca: "Fino a qualche anno fa avevamo anche una piccola stalla,-ha continuato Elena- coltivando un’altra passione di mio papà: quella dell’agricoltura e dell’allevamento che ci consentiva di avere carne fresca da servire".

I ringraziamenti finali

"In questi giorni da noi ci sono stati molti momenti di festa in particolar modo tra sabato e domenica. - ha continuato Elena-Tanta gente è venuta a salutarci e a mangiare, è sempre pieno. I nostri clienti ci hanno dimostrato molto affetto superando le nostre aspettative e sorprendendoci. Molti clienti mi hanno mandato una serie di messaggi per ripensare ai momenti vissuti insieme: dalle cerimonie ai semplici pranzi. Abbiamo anche ricevuto ringraziamenti da associazioni come l’Avis e l’Aido. Abbracciamo i nostri clienti e li ringraziamo per l’affetto che ci hanno donato in questi anni” ha concluso emozionata Elena".

Trattoria Magetta abbassa definitivamente le serrande con la consapevolezza di rimanere nei ricordi dei cividatesi, dei clienti di fiducia e di chi è stato solo di passaggio.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter