Salesiani

Da Treviglio a Roma in memoria di Don Bosco

Quindici studenti delle scuole superiori del Centro Salesiano di Treviglio in sella fino alla Capitale.

Da Treviglio a Roma in memoria di Don Bosco
Attualità Treviglio città, 20 Luglio 2021 ore 09:36

Da Treviglio a Roma in memoria di Don Bosco. Quindici studenti delle scuole superiori del Centro Salesiano di Treviglio hanno compiuto un piccola impresa ciclistica in 8 tappe.

L'iniziativa dei Salesiani di Treviglio

Già l’anno scorso don Giovanni Rondelli, catechista del triennio delle superiori della locale casa Salesiana, aveva portato i ragazzi in un ciclo pellegrinaggio da Treviglio ad Oropa: in realtà era solo il preludio a quello ben più impegnativo di quest’anno: 738 chilometri divisi in 8 tappe dove una quindicina di studenti hanno faticato per raggiungere Roma con la propria bici.

Salesiani da Treviglio a Roma
Salesiani da Treviglio a Roma

Da Treviglio a Roma

Partiti da Treviglio il 9 luglio, con al seguito il supporto e l’assistenza di alcuni genitori, hanno condiviso le fatiche di un viaggio che ha voluto portarsi dietro ogni pedalata la fatica di un anno vissuto a metà, tra quarantene e Didattica a distanza, la voglia di normalità e viciniorità sono diventate necessità.

“E’ stata nna grande esperienza che rimarrà impressa nel cuore e nella testa di tutti - spiega don Giovanni – - Un piccolo grande sogno realizzato in pieno stile salesiano, contrassegnato dalla fatica, ma anche dalla voglia di stare insieme. Mai come in questo ultimo difficile anno e mezzo, la fatica deve avere un obiettivo di vita... e quale percorso esperienziale migliore se non un pellegrinaggio come questo?”.
I nostri complimenti a tutti, anche ai genitori che per l’occasione si sono trasformati in gregari d’eccezione".

Da Treviglio i ragazzi hanno percorso otto tappe, fermandosi a San Giorgio Piacentino, Berceto, Carrara, San Miniato, Siena, Radicofani e Viterbo.