Licenza sospesa

Curno, la Polizia di Stato sospende la licenza del locale "Casa Loca"

La Polizia di Stato ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza per trenta giorni nei confronti di un locale di Curno.

Curno, la Polizia di Stato sospende la licenza del locale "Casa Loca"
Attualità Bergamo e hinterland, 24 Luglio 2021 ore 18:02

Il provvedimento di sospensione della licenza è scattato a seguito di un controllo effettuato il 17 luglio. Il locale dovrà restare chiuso per trenta giorni.

Il comunicato stampa

L'operazione e il provvedimento sono stati spiegati nel dettaglio all'interno di un comunicato stampa emesso dalla stessa Polizia di Stato, che ha reso noto come la Questura di Bergamo abbia emesso in data odierna il provvedimento di sospensione notificato dai Carabinieri di Curno.

Il provvedimento si è reso necessario in quanto a seguito di un controllo interforze nella serata del 17 luglio è stato tratto in arresto per spaccio un giovane avventore sudamericano del locale, trovato in possesso di un considerevole quantitativo di stupefacenti - spiega il corpo di Polizia - Nel corso dello stesso controllo sono state inoltre riscontrate numerose irregolarità amministrative: il personale addetto ai controlli risultava abusivo, sia perché il titolare non aveva richiesto l'apposita licenza prefettizia, sia perché gli addetti non risultavano avere i requisiti per tale attività.

Il "Casa Loca", che aveva precedentemente sede a Dalmine, già in passato aveva dato problemi di ordine pubblico - riporta sempre il comunicato stampa della Polizia di Stato - Era per questo già stato soggetto a provvedimenti analoghi di sospensione da parte del Questore di Bergamo.

TORNA ALLA HOME.