Attualità
Antegnate

Crisi Ucraina, all'Antegnate Gran Shopping la Croce rossa raccoglie cancelleria per gli alunni

Anche oggi e domani, con la Croce rossa, dalle 10 alle 18.

Crisi Ucraina, all'Antegnate Gran Shopping la Croce rossa raccoglie cancelleria per gli alunni
Attualità Romanese, 19 Marzo 2022 ore 09:43

Servono medicinali, cibo e vestiti, certamente. Ma per i profughi dei centri di accoglienza del territorio serviranno anche quaderni, pastelli, risme di carta, e quant'altro necessario per frequentare la scuola, o anche semplicemente per trascorrere il tempo con laboratori espressivi e creativi. Per questo, al centro commerciale Antegnate Gran Shopping, in collaborazione con Croce rossa, è stata organizzata una specifica raccolta di materiale didattico e di cancelleria.

Leggi anche - A 500 metri dall'inferno: il nostro reportage dal confine ucraino VIDEO

Possiamo contribuire con piccoli gesti

"Da quasi un mese, assistiamo tutti impotenti alla tragedia in corso in Ucraina, all’orrore della guerra, al dolore di una popolazione. Sicuramente le immagini che ci toccano maggiormente sono quelle dei bambini, che devono affrontare ciò che nessun essere umano dovrebbe vivere sulla propria pelle, specialmente durante l’infanzia" spiega il Centro commerciale in una nota. "Ma se davanti alle scelte dei potenti noi siamo davvero impotenti, possiamo però contribuire con piccoli gesti e iniziative solidali a sostenere la popolazione ucraina. Grazie alla sinergia attivata con Croce rossa - Comitato di Bergamo Hinterland, il centro commerciale Antegnate Gran Shopping organizza nei prossimi weekend diverse raccolte di materiale utile ad aiutare le popolazioni in guerra, chiedendo la collaborazione dei propri clienti".

Questo weekend si comincia

Il primo appuntamento è previsto da venerdì 18 a domenica 20 marzo, tre giornate in cui sarà possibile recarsi all’apposito desk allestito nell’area fronte casse Ipermercato di Antegnate, per donare articoli di cancelleria che serviranno a organizzare laboratori di intrattenimento per bambini, nei centri d’accoglienza profughi del territorio.

Cosa serve e orari

Il materiale richiesto è il seguente: risme di carta bianca, carta veline, cartoncini colorati, plastilina atossica, tempere a dita, pastelli a cera, pennarelli, forbici a punta arrotondata, colla stick, scotch, palloncini, bolle di sapone, mattoncini per costruzioni. Gli orari di raccolta sono  sabato 19 e domenica 20 marzo dalle 10 alle 18.

"Gioco e attività creative possono essere un valido aiuto per intrattenere e distrarre i bambini e per stabilire con loro un rapporto interpersonale, superando le barriere linguistiche - continua il centro commerciale in una nota - Nelle prossime settimane, saranno organizzate altre raccolte per reperire ulteriori materiali utili a cercare di fronteggiare le varie emergenze, pertanto invitiamo tutti coloro che vogliono continuare ad aiutare la popolazione ucraina, a restare aggiornati sul sito. Ogni contributo è utile ed anche la più piccola donazione è ben accetta".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter