Attualità
La mostra

Così i nonni della Rsa fanno rivivere il Caravaggio

Si inaugura domani, domenica, la mostra fotografica "Caravaggio, ombre e luci" alla Rsa Vaglietti di Cologno.

Così i nonni della Rsa fanno rivivere il Caravaggio
Attualità Media pianura, 09 Ottobre 2021 ore 15:58

Venticinque fotografie, per ridare vita ad altrettanti capolavori di Michelangelo Merisi, il Caravaggio. E a posare per far avverare la magia, sono gli anziani ospiti della Rsa Fondazione Vaglietti Corsini di Cologno al Serio.

Gli anziani protagonisti dei quadri del Caravaggio

L'iniziativa  della casa di riposo del paese si colloca nel contesto delle celebrazioni per la Madonna del Rosario. Nella piazza di Cologno, vicino alla fontana che collega via Rocca a piazza Agliardi, sarà allestita la mostra "Caravaggio-Ombre e luci": una raccolta fotografica realizzata in studio, e che ripropone in 25 diverse interpretazioni diverse opere del "maestro della Luce" Merisi.

Protagonisti ospiti e operatori del "Vaglietti"

Protagonisti degli scatti, in abiti realizzati ad hoc per ricalcare quelli dei protagonisti dei quadri del Caravaggio, sono gli ospiti, i volontari e gli operatori del Vaglietti.  L'apertura della mostra è prevista per domani, domenica 10 ottobre, alle 9, ha spiegato il presidente della Fondazione Maurizio Cansone.

In alto: una delle fotografie: interpretazione del "San Girolamo scrivente"  (Caravaggio, 1605-6,  Galleria Borghese di Roma) da parte di un ospite della Rsa di Cologno.